concerto

Basilicando Vol. 1

23 luglio 2004
ore 16:30 (Durata: 10 ore)

L¡¯Associazione Culturale Sos Students e' lieta di presentare la manifestazione musicale Basilicando Vol. 1, il primo open jamming festival del sud Italia, che cerca di porre l¡¯accento sul nomadismo culturale, che caratterizza da sempre la crescita e lo sviluppo di ogni nazione.

Basilicando si pone come agora' tra le diverse identit?musicali emergenti e come momento di confronto tra le singole realta' culturali.
In questa prima edizione, Basilicando ospitera' 3 paesi europei, rappresentati dalla musica di band provenienti dalla Francia, dalla Spagna e dall¡¯Inghilterra.

Basilicando nasce dall¡¯esigenza di riflettere sui concetti di unione culturale e identita' nazionale e di creare per questo, un luogo di aggregazione fisico e mentale dove poter comprendere, approfondire e scoprire le diverse realt?che costituiscono la nuova Identit?Comunitaria. La Basilicata, con la sua natura aspra modellata dalle terre emerse, diventa il luogo dell¡¯opportunita' dove Basilicando trova la sua ragion d¡¯essere.

La manifestazione dedicata principalmente alle band emergenti, vedra' inoltre il coinvolgimento di alcuni dei piu' importanti gruppi musicali del panorama italiano, come La Piccola Orchestra Avion Travel, Marlene Kuntz, Morgan, Extrema, Medusa, con i quali le band emergenti avranno la possibilit?di confrontarsi in una delle esperienze musicali pi?esaltanti che un artista possa vivere all¡¯inizio della propria carriera.

Basilicando e' aperto a tutti i generi musicali e, nell¡¯arco delle giornate del 23 24 e 25 luglio, si alterneranno sul palco 22 band.

Basilicando l¡¯ EVENTO DELL¡¯ESTATE 2004, un vero villaggio della musica, negli ampi spazi naturali della valle del Basento fra mare e collina.

Per maggiori informazioni:
Sos Students
333 9422657
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Honduras, l'esodo della disperazione

    Anno nuovo, nuove carovane migranti, vecchi mali
    19 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Webinar di PeaceLink sul Trattato per la Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN)

    Formare i docenti per educare al disarmo nucleare nelle scuole italiane

    Fra due giorni entra in vigore il TPAN. Sarà necessario un lavoro di ampia sensibilizzazione dell'opinione pubblica perché anche l'Italia aderisca. L'Educazione civica può diventare un'ora settimanale di formazione alla cittadinanza globale sulle tematiche dell'ambiente, della pace e del disarmo.
    20 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)