manifestazione

La Fiaccola della Pace per il Cessate il Fuoco a Cusano Mutri

20 maggio 2022
ore 09:30 (Durata: 2 ore)
Via Fuci, CusanoMutri (BN)
Prendere la Superstrada verso Benevento, uscita Cerreto Sannita, proseguire in direzione di Cusano Mutri.

20 MAGGIO IL CAMMINO DELLA NONVIOLENZA DELLA FIACCOLA DELLA PACE GIUNGE A CUSANO MUTRI (BN). Venerdi 20 Maggio gli alunni dell'Istituto Comprensivo "J.F. Kennedy" diretto dalla Preside prof.ssa Anna Filomena De Simone, in “Marcia per la Pace” per accompagnare il cammino della Fiaccola della Pace dedicata alla Pace in Ucraina e nel mondo e per chiedere il “Cessate il Fuoco” che giungerà nel bellissimo borgo del Parco regionale del Matese noto per la sagra dei funghi, per le bellissime infiorate del Corpus Domini e le tante bellezze naturalistiche. Grazie all’adesione della scuola all’invito del Movimento Internazionale per la Pace anche a Cusano Mutri è stato possibile realizzare questo importante evento dedicato ai percorsi della memoria storica dei 100 anni della grande guerra e mettere a dimora il simbolo della mobilitazione: “l’Albero della Pace, della Giustizia e di Madre Terra ( questa la titolazione completa)”, dedicato a “tutti i caduti e alle vittime delle guerre, stragi, attentati, terrorismo, criminalità, violenze e mafie” di Cusano Mutri, dai 100 anni ad oggi. Inoltre l’albero verrà dedicato anche per la Pace in Ucraina e nel mondo con l’intenzione “Cessate il Fuoco”. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Cusano Mutri retto dal Sindaco Giuseppe Maria Maturo e prevede il seguente programma di massima: Ore 9:30 ritrovo e partenza dal plesso di via Fuci. Percorso da Via Fuci a Piazza Orticelli. Ore 10:00 Cerimonia e messa a dimora, con benedizione da parte del parroco, dell’ Albero della a seguire declamazione e sottoscrizione dell’Appello “Cessate il fuoco” e per “un’Europa di Pace” che verrà inviato al Governo, Sigla del Patto di Pace con la scuola con nomina di “Scuola di Pace”, consegna attestato ringraziamento al Sindaco. Interventi degli alunni sul tema della Pace. Saluti del Sindaco Giuseppe Maria Maturo, della Dirigente scolastica Anna Filomena De Simone, della Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio, altre istituzioni presenti Sarà un importante giornata, una lezione di "Scuola di Pace" e di attivismo in piazza, grazie al percorso della Nonviolenza della Fiaccola della Pace.

Per maggiori informazioni:
Istituto Comprensivo "J.F. Kennedy"
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • CyberCultura

    Il Premier australiano sta solo fingendo di lavorare per liberare Julian Assange?

    Comincia a serpeggiare il sospetto che Anthony Albanese non si stia affatto interessando presso le autorità statunitensi, come invece egli ha preteso più volte, per il ritiro delle accuse contro il co-fondatore di WikiLeaks.
    2 febbraio 2023 - Patrick Boylan
  • Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)