seminario

IL CONTRIBUTO INTERDISCIPLINARE DELLA PEACE RESEARCH ALLA SOLUZIONE DEI CONFLITTI

29 ottobre 2004
ore 15:00 (Durata: 4 ore)

Dagli anni ’60 la “peace research” rappresenta una specifica opzione scientifica volta ad esplorare le alternative possibili alla violenza e alla guerra.
Orientata in primis all’analisi di conflitti internazionali, la peace research si è via via occupata di trovare nuove strade anche nei contesti sociali ed educativi.
Oggi può esprimere una specifica vocazione sia rispetto ai nuovi scenari che si vanno aprendo in tutto il mondo, sia rispetto alle crescenti tensioni di una società complessa come la nostra.

Introduce
Daniele Novara
direttore del C.P.P. Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti

Partecipano:
Nanni Salio
Peace Researcher e Docente di fisica presso l’Università di Torino

Giovanni Scotto
Peace Researcher

Per maggiori informazioni:
dott.ssa Emanuela Cusimano
0523498594
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1982: Sessione speciale dell'ONU sul disarmo: marcia di 800.000 persone da tutto il mondo

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)