manifestazione

1° TROFEO TRENTOLA DUCENTA "Nessuna Guerra è giusta Corri per la PACE"

7 novembre 2004
ore 08:30 (Durata: 6 ore)

(Pagina1)

CITTA' di TRENTOLA DUCENTA (Caserta)

e

C.O.N.I.-Federazione Italiana di Atletica leggera-Comitato Provinciale di Caserta-


ARCA ATLETICA TRENTOLA DUCENTA

Organizzano:

1° TROFEO TRENTOLA DUCENTA


"Nessuna Guerra è giusta Corri per la PACE"


Campionato provinciale Individuale e di Società corsa su strada"open"


Patrocinato dal: COMITATO PROVINCIALE FIDAL CASERTA


A nessuna Guerra è Giusta Corri per la Pace

INTRATTERRA' il PUBBLICO : "AGNESE GINOCCHIO"


Domenica 7 Novembre 2004.Pzza.Vittoria -Trentola Ducenta



Categoria Maschile

1.classificato trofeo e r.s. 300 euro
2.classificato targa e r.s. 200 II
3.classificato targa e r.s. 100 II
dal 4° al 6° class. r.s. 50 II
dal 7° al 20° class. cesto


Categoria femminile

1.classificata trofeo
2.classificata targa
3.classificata targa
dal 4° al 10° class. cesto


Classifica di società

Società 1.classificata trofeo
Società 2.classificata targa
Società 3.classificata targa


Premio speciale alla società con il maggior numero di partecipanti


Il Presidente
ANGELO DE ROMA

Il Sindaco
Geom.Michele Griffo

__________________________________________________
(Pagina 2)

REGOLAMENTO

1)La società sportiva ARCA Atletica Trentola Ducenta organizza una gara di corsa su strada denominata "1 Trofeo Trentola Ducenta-nessuna guerra è giusta Corri per la Pace"-
La gara di km.10 ,si svolgerà in Trentola Ducenta(Caserta) DOMENICA 7 Novembre 2004.
2)La Manifestazione sarà anche valida quale CAMPIONATO PROVINCIALE DI CORSA su STRASA INDIVISUALE E DI SOCIETA' DI CORSA SU STRADA 2004.
3)Ritrovo ore 8:30 in P.zza Vittoria.Partenza Gara ore 9,30-Premiazioni ore 11:00
4)La gara è riservata ai tesserati alla FIDAL per le categorie Allievi/Iunior/Promesse/Master,solo quelli tesserati per società della provincia di CASERTA potranno gareggiare per l'assegnazione dei titolo provinciali.
5)La gara si svilupperà su di un percorso cittadino di Km.10 interamente pianeggiante ed asfaltato
6)Premiazioni:
INDIVIDUALI
per il "1° trofeo Trentola Ducenta-Nessuna Guerra è giusta Corri per la PACE"i premi sono quelli riportati nella prima pagina;
per il Campionato provinciale sarà premiato il primo delle seguenti categorie:allievi,junior,promesse,senior,master,M35,M40,M45,M50.M55,M60,M65,M70,M75,M80 maschi e femmine.
Eventuali ulteriori altri premi saranno comunicati prima del via della manifestazione.
DI SOCIETA'
per il 1° Trofeo come riportato nella prima pagina
per il Campionato Provinciale,son coppa la prima società della provincia.
Sarà assegnato un titolo provinciale maschile ed uno femminile.

7)Iscrizioni:
Le iscrizioni si ricevono nei giorni feriali dal 18/10/04/ dalle ore 16:00 alle ore 18:00 e non oltre le ore 21:00 del giorno 4 Novembre 2004,presso il seguente recapito:
Sede della SPI CIGL di Via De Simone TRENTOLA DUCENTA 81038(CE) Tel.340/0648035 oppure a mezzo fax 081/8140638
e/o E-mail: ing.russonicola@tiscali.it
La tassa di gara è di 2 euro per ogni atleta.
8)Gli atleti riceveranno il pettorale fino a 15' prima della partenza,al termine della gara consegnando il pettorale riceveranno il sacchetto ristoro della manifestazione.

Insieme al 1° TROFEO TRENTOLA DUCENTA si correrà anche per la 1° edizione
della "STRATRENTOLA-DUCENTA" ragazzi.
Manifestazione non competitiva a passo libero sulla distanza di circa 2,5 Km.aperta ai ragazzi fino ai 15 anni.
Le iscrizioni si ricevono fino alle ore 8:30 di domenica 07 Novembre 2004 in Piazza Vittoria.
Il costo di iscizione è di 1 euro per ogni alteta.La partenza sarà dalle ore 9:00 da Piazza Vittoria.Saranno premiati i primi tre classificati,mentre tutti i partecipanti riceveranno una medaglia ed il sacchetto ristoro.Infine saranno sorteggiati premi a sorpresa.
La manifestazione è coperta da apposita polizza assicurativa ed avrà adeguata copertura sanitaria.

Il Presidente
ANGELO DE ROMA

Il Sindaco
Geom.Michele Griffo











Per maggiori informazioni:
Ing.Russo Nicola
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)