seminario

Università Popolare di Attac

15 novembre 2004
ore 19:00

Il 15 NOVEMBRE inizia l'Università popolare "Comprendere per Agire" , una proposta di autoeducazione orientata all'azione promossa da ATTAC Roma.

L'Università Popolare si propone di essere strumento di intervento nelle realtà locali tramite l'oranizzazione e la promozione di corsi,
seminari, laboratori sperimentali, riguardanti tematiche
economico-sociali, ambientali e culturali cercando di ampliare gli
strumenti di partecipazione sociale e politica.

A tal fine intende promuovere momenti di studio per riscoprire il
piacere di un sapere libero, in un rapporto non gerarchizzato ma
paritario, coordinandosi con Associazioni, gruppi e realtà presenti nel territorio per ampliare e favorire la partecipazione attiva agli
incontri organizzati.

L'Università Popolare si articolerà in cicli generali, ognuno
finalizzato all'esame di un tema, in cicli di approfondimento,
laboratori teorico-pratici, presentazioni di libri.

E' importante sottolineare che questo progetto, per garantire il pieno
diritto all'informazione libera e alla formazione degli individui,
realizzerà i propri corsi in centri culturali, sociali, piccole librerie
di quartiere, sedi di associazioni, scuole e laboratori territoriali.

PROGRAMMA
--------------------------------------------------------------------------------
PRIMO CICLO. L' ECONOMIA INTERNAZIONALE

15 Novembre

Lo squilibrio economico mondiale

Relatrice: Giovanna Ricoveri - direttrice di Ecologia Politica

22 Novembre

La Globalizzazione dei commerci e delle finanze e i suoi attori:
le istituzioni sovranazionali, le multinazionali, gli stati.

Relatore: Andrea Baranes - Campagna Riforma Banca Mondiale

29 Novembre

La finanziarizzazione dell'economia:
- Effetti sugli Stati. Le crisi asiatiche, la crisi messicana e la crisi
argentina.
- Effetti sulle imprese. I casi Enron e Parmalat.

Relatore: Roberto Tesi alias GALAPAGOS de "il manifesto"

6 Dicembre

La privatizzazione dei Beni Comuni e dello stato sociale.

Relatore: Marco Bersani - ATTAC Italia

13 Dicembre

Le alternative possibili - laboratorio.

Alberto Castagnola Rete Lilliput
Maurizio Spedaletti Banca Etica
Vittorio Lovera Consorzio CAES/Rete Economia Solidale)

DETTAGLI
---------------------------------------------------------------------------------------
Il primo ciclo di seminari sarà ospitato presso il Rialto-SantAmbrogio, via di S.Ambrogio, 4 - Roma. Orario seminari: dalle 19:00 alle 21:00

L'Università Popolare di Attac è gratuita e aperta a tutti.
Per accedere all'intero ciclo dei seminari chiediamo solo un rimborso spese di 10 euro.
A tutti i partecipanti verrà dato il CD "101 Granelli di Sabbia" ed i
materiali del corso.

Per iscriverti, collaborare o proporre corsi, seminari, laboratori:
Tel 328 1392890 - 338 1333247 oppure scrivi a roma@attac.org
Per saperne di più : www.attac.it - www.local.attac.org/roma

Per maggiori informazioni:
Luisa
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Taranto Sociale
    La crisi peggiore a Taranto

    Al voto mentre l’Ilva si spegne cadendo a pezzi

    ArcelorMittal, a rischio fuga, chiude nuovi reparti. Atri mille operai i cassa integrazione. Produzione ferma, incidenti ormai continui: "Ormai non c'è più sicurezza".
    Francesco Casula
  • Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)