tavola rotonda

La Costituzione Europea: Diritti tra luci ed ombre

10 dicembre 2004
ore 21:00 (Durata: 3 ore)

Ritorna il 10 dicembre l’ormai consueta tavola rotonda annuale promossa da associazioni di volontariato modenesi, sui temi della pace e dei diritti umani.

L’edizione 2004 si inserisce nell’ambito del progetto “Pace Itinerante”, che coinvolge numerose organizzazioni di volontariato e coordinamenti di associazioni che si occupano di pace, diritti umani e cooperazione internazionale, coordinate dal Centro Servizi per il Volontariato modenese.

L’argomento individuato dalle associazioni aderenti al progetto riguarderà la nuova costituzione europea, in particolare ci si soffermerà sul modo in cui essa affronta i temi dei diritti umani e della pace.

Nella sala Congressi dell’Hotel Raffaello, in Strada per Cognento, 5 a Modena, Silvestro Montanaro (Rai 3) modererà il dibattito, a cui parteciperanno:

Vittorio Agnoletto, Deputato al Parlamento Europeo

Mauro Zani, Deputato al Parlamento Europeo

Marco Gestri, Docente di Diritto dell’Unione Europea Università di Modena e Reggio Emilia

Julio Baquero Cruz, Referendario alla Corte di Giustizia delle Comunità Europee anni 2000-2004

Gian Paolo Caselli, Docente di Politiche Economiche Università di Modena e Reggio Emilia

Salvatore Aloisio,Vice Segretario regionale del Movimento Federalista Europeo

L’iniziativa rappresenta un’importante occasione di riflessione a cui sono chiamati a partecipare tutti i cittadini interessati. L’ingresso è gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Centro Servizi per il Volontariato Modena
Tel. 059/212003 – Fax 059/246833
e-mail: info@volontariamo.it
web: www.volontariamo.it

Per maggiori informazioni:
Elisabetta Cambi
059212003
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari.

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Taranto Sociale
    La crisi peggiore a Taranto

    Al voto mentre l’Ilva si spegne cadendo a pezzi

    ArcelorMittal, a rischio fuga, chiude nuovi reparti. Atri mille operai i cassa integrazione. Produzione ferma, incidenti ormai continui: "Ormai non c'è più sicurezza".
    Francesco Casula
  • Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)