incontro

VIVERE SOTTO ASSEDIO A NABLUS (PALESTINA)

1 marzo 2005
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

per comprendere quanto sia insostenibile il peso dell’occupazione militare israeliana a Nablus (come nel resto della Palestina), per cercare di trovare una vera soluzione a questa inaccettabile situazione, ascoltiamo insieme le testimonianze
di due giovani volontari palestinesi di Nablus che l’occupazione l’affrontano giorno per giorno con il loro impegno sociale, sia con il loro lavoro a bordo delle ambulanze di Medical Relief (ong palestinese tra le più attive nei territori; la cui principale attività consiste nel portare assistenza medica primaria ovunque ci sia bisogno, in special modo nelle situazioni più critiche), sia collaborando come animatori con una piccola associazione di strada chiamata “Ansar al Ensan - Human Support” che invece si occupa di organizzare feste e spettacoli ricreativi per quei bambini che maggiormente risentono dei traumi provocati dalle brutali politiche dell’esercito occupante.
_____________________________________________________________________________________

introduce l’incontro Barbara Di Tommaso, volontaria del presidio di Assopace a Nablus

nel corso dell’iniziativa verranno proiettati filmati girati dal gruppo di Medical Relief al quale i due volontari appartengono

Per maggiori informazioni:
giuseppe
338 5212 449
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)