incontro

"no vetrina": confronto serio e concreto; politico e progettuale.

18 marzo 2005
ore 15:00 (Durata: 2 ore)

UnAltraLombardia è un tavolo aperto con le reti, i movimenti, soggetti politici e sociali e con le progettualità che ne derivano.
Di Democrazia partecipativa, Reti di Economia Solidale e Distretti di Economia Solidale... se ne parla sempre di più, anche troppo.

Stanno emergendo problemi e nodi, finora non espressi.
Il nodo cruciale, per la politica come per le istanze sociali, non è solo il rapporto con i "movimenti", ma come coniugare questo rapporto con altre forme:
1) con l'economia solidale, che è fatta anche di forme organizzate, di interessi, di... fette di mercato sempre più interessanti (commercio equo, finanza etica, assicurazioni, alimentazione biologica, turismo responsabile, ambiente e ecologia...).
2) con le nuove forme di welfare (spesso molto poco "partecipato") che riguardano le risorse pubbliche europee come FSE, i Programmi di Iniziative Comunitarie come Equal, Urban, i contratti di quartiere,
3) con le istituzioni locali, comuni, provincie, regioni.., tenuto conto che esistono anche altri ambiti "meta-istituzionali" come Reti, Agenzie, Consorzi, Centri di servizio, Enti di ricerca, Dipartimenti universitari...

Sullo sfondo i soliti temi: chi rappresenta cosa? e come? e in base a quale mandato? Temi su cui si verificano incomprensioni, asprezze, eccessi di protagonismo politico, di "visibilità" come assenze di regole formali e informali.
Tutto ciò è inevitabile?
Se vogliamo costruire un'altra lombardia, dobbiamo affrontare questi nodi, che vanno ben oltre appuntamenti fieristici e scadenze elettorali.

Perchè non ne parliamo in modo aperto, schietto, approfondito?
Un confronto non di "vetrina", ma un'arena aperta, un'assemblea vera, dove si tirano fuori tutte le questioni.
Una occasione propizia è la fiera FalaCosaGiusta, momento dove sono presenti moltissimi degli attori di RES/DES a incontro/conversazione con: Mario Agostinelli
su: Democrazia partecipativa, Reti di Economia Solidale e Distretti di Economia Solidale
promosso da: UnAltraLombardia, Punto Rosso, Acea, Forum Consumo Critico / percorso DES-Milano
moderatore: Michele Papagna

sono invitati: gli operatori, gli espositori, i partecipanti a Reti e Distretti di Economia Solidale, gli amanti della politica, i tecnici e gli addetti ai lavori e ai valori........

Per maggiori informazioni:
michele papagna
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Quattro giorni di cinema al femminile a Taranto

    Mostra del Cinema di Taranto dal tema «Lo sguardo della tigre»

    Storie di donne, testimonianze di vita di registe e attrici che da Afghanistan, Iran, Palestina e Marocco si danno appuntamento a Taranto.
    23 giugno 2022 - Fulvia Gravame
  • Pace
    I dati del sondaggio europeo ECFR dà i pacifisti in minoranza fra i Grünen

    I Verdi tedeschi e il pacifismo

    La maggiore percentuale di pacifisti in Germania non è fra i Verdi ma fra i socialdemocratici dell'SPD. Intanto il giornale Der Spiegel ironizza sui leader verdi tedeschi ribattezzandoli "verdi oliva" e raffigurandoli con tute militari verdi, elmetto e bazooka
    23 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Oggi alla Camera dei Deputati

    Cosa rispondere a Draghi che dice: "L'Ucraina si deve difendere"

    Una difesa è tale quando riduce le sofferenze, i morti, i feriti, non quando li aumenta, ed è quello che sta avvenendo. Biden ha detto che occorre vincere e battere la Russia (cosa che si sta rivelando irreale); prima tutti dicevano "no all'escalation" ma poi è arrivato l'ordine: "Vincere".
    22 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Peacelink Common Library

    Siamo una società di pace? La criminalizzazione della solidarietà

    Mi sono avvicinata allo studio delle migrazioni, alla complessità delle storie che ogni rifugiato, richiedente asilo o migrante porta con sé. Perché le stragi delle frontiere marittime e terrestri sono catastrofi umanitarie. Qual è la nostra responsabilità? Qual è oggi il ruolo della società civile?
    21 giugno 2022 - Carmen Zaira Torretta
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)