festa

Festa dell'Equinozio di Primavera

19 marzo 2005
ore 17:00 (Durata: 5 ore)

alle ore 17,00: Spettacolo teatrale “CREDIMI, RACCONTO FROTTOLE! ” di e con Gualtiero Via, un contastorie nel 2005.
Nello spettacolo, in gran parte in rima, si alternano le forme più varie: storia comico-fantastica, contrasto, poesia civile, storia comico-epica, indovinelli a tema (con premiazione finale del vincitore)… e perfino la pubblicità! Non mancano, vere e forti storie tratte dalla cronaca o i riferimenti -ora seri, più spesso parodistici- a temi di stretta attualità (come i mutamenti climatici, o gli effetti della globalizzazione).

alle ore 19,00 ascolteremo la musica degli “HUMUS”
Gli Humus nascono nel 1997 ai piedi dell’Appennino Tosco-Emiliano, durante una notte con la luna buona. Eseguono canzoni proprie (in italiano) e cover (Waits, Tenco, Ciampi, Pagani, Cohen, sono gli autori più gettonati), suonando un genere musicale classificabile come “folk’n’roll”. Gli Humus hanno avuto l’onore di collaborare attivamente con varie associazioni sensibili ai problemi del Sud del Mondo (Emergency, Modena Terzo Mondo, Bottega d’Oltremare), in aiuto delle stesse durante le campagne per la raccolta fondi. Alle spalle hanno un CD auto-prodotto intitolato “Humus in fabula”.

In serata
APERITIVO EQUOSOLIDALE STRAORDINARIO PER L’EQUINOZIO AL CAFE’ DE LA PAIX

Per maggiori informazioni:
Equinozio Café de la Paix
051-2750233
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Cittadinanza
    Educazione alla cittadinanza attiva, seminario online il 15 luglio alle ore 21

    Le competenze chiave per diventare cittadini attivi

    Nel seminario online Daniele Marescotti illustrerà il suo libro "A scuola di cittadinanza attiva". Si parlerà di educazione alla cittadinanza globale, europea, scientifica, digitale ed economica, in rapporto con l'educazione al volontariato e alla legalità.
    13 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Nel paese continuano a comandare oligarchia e paramilitari

    Colombia: strage senza fine dei leader sociali

    Preoccupa anche il ritorno dei militari Usa
    13 luglio 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Nicaragua

    Opposizione sul libro paga degli Stati Uniti (+ video)

    Giornalismo "indipendente", osservazione elettorale e diritti umani hanno ricevuto quasi $ 12 milioni nel 2018
    8 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Ecologia
    ILVA, parole di rabbia e di dolore

    "Quest’ammasso di rottame venga chiuso"

    La sorella di Cosimo Massaro, il gruista siderurgico morto un anno fa, nella commemorazione ha avuto parole dure verso la fabbrica e ha detto ai lavoratori: "Il posto dove lavorate è la morte".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Oggi la commemoriazione

    Per ricordate il gruista ILVA Cosimo Massaro

    Il 10 luglio 2019 una tromba d'aria a 110 chilometri orari si abbatteva a Taranto sulle grandi gru del quarto sporgente dell’Ilva. Rimase intrappolato Cosimo Massaro
    10 luglio 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)