incontro

Chi ha paura degli zingari? La cultura rom tra pregiudizio e integrazione

11 aprile 2005
ore 18:15 (Durata: 1 ore)

Sono chiamati «zingari», termine dispregiativo che non accettano più. Rom, sinti, kale, manouches e romanichals sono diversi nomi che indicano il variegato mondo romanó, un popolo presente in Italia da secoli o giunto negli ultimi anni in fuga dai Balcani. Da secoli la loro presenza è segnata da emarginazione e stereotipi negativi. La creazione di condizioni di vita dignitose, nella conoscenza reciproca e nel rispetto delle specificità culturali è una realtà ancora lontana e una sfida per l’Europa.

Alexian Santino Spinelli è una delle voci più autorevoli della cultura romaní in Italia. Musicista, poeta, docente all’Università di Trieste, da anni promuove attività in favore di una maggiore conoscenza dei rom nel nostro Paese. Insieme a Francesco Pistocchini, redattore di «Popoli» e «Aggiornamenti Sociali», affronta alcune tematiche centrali della cultura e della società romaní che non emergono dalle cronache dei quotidiani.
Modera il dibattito il direttore Bartolomeo Sorge S.I.

Per maggiori informazioni:
Francesco Pistocchini
02 86 352 1
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)