evento

REGGAE4ETHIOPIA

10 luglio 2005
ore 22:00 (Durata: 3 ore)


REGGAE4ETHIOPIA

In un mondo pieno d'orrore, guerre e ingiustizie, l'unico modo per ristabilire una situazione oramai fin troppo instabile è quella di puntare l'attenzione sui bambini e su quei popoli che vivono in miseria per dare a tutti una possibilità di crescita e sviluppo. REGGAE4ETHIOPIA ha come proposito proprio questo: aiutare, attraverso le buone vibrazioni della musica reggae, i bambini etiopi, figli della terra in cui è nata e si è sviluppata la civiltà umana.

Per raggiungere il nostro scopo si sono mobilitati vari cantanti della scena reggae italiana, che hanno inciso su quattro ritmi ("Costanostra", "Splash", "Happy" e “Boom Boom”) diversi pezzi che hanno formato la prima compilation di "REGGAE4ETHIOPIA".

I proventi della vendita del cd saranno devoluti in beneficienza per promuovere progetti di solidarietà nei confronti dei bambini etiopi.

10 LUGLIO 2005

TRINACRIA GIO FAMILY e REBELDIA presentano:

REGGAE 4 ETHIOPIA

Presentazione della compilation

Dancehall:
REGGAE MERIDIONAL CREW + FIDO GUIDO + guests

CORTILE UNIVERSITA' DELLA SAPIENZA - PISA

www.reggae4ethiopia.tk
www.rebeldia.net
www.trinacriagiofamily.com

Per maggiori informazioni:
Laboratorio delle disobbedienze Rebeldía
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)