incontro

Coordinamento Sud

24 settembre 2005
ore 16:00

Dopo il congresso di Napoli che ha chiaramente delineato una maggiore volontà di tutti ad una partecipazione alla vita del movimento a partire dal singolo/a e dai punti pace , conclusa la fare di organizzazione del nuovo Consiglio Nazionale , eccoci pronti a ripartire nella convinzione che i segni dei tempi ci indicano chiaramente che dobbiamo osare ancora di più perché la pace è possibile.
Siamo quindi invitati al coordinamento sud che si terra nei giorni 24/25 settembre presso la Comunità S. Maria delle Grazie di Rossano con inizio lavori il sabato alle ore 16.00 e la chiusura con la S. Messa ed il pranzo di congedo della domenica. Sarà fondamentale la presenza di almeno un rappresentante per Punto Pace! Quella che segue è solo una bozza di ordine del giorno che ognuno potrà arricchire facendo pervenire i punti che vorrà discutere e che
aggiungeremo:

• Sintesi dei lavori del Consiglio Nazionale , considerazioni e
proposte;
• Comunicazione dai punti pace : programmazione annuale , attività
, proposte , etc.;
• Il nostro coordinamento sud : proposte e programmi per il
futuro;
• Varie ed eventuali.

Per la sera del sabato vorremmo proporre una veglia di preghiera a cura del Punto Pace Catania.

Si raccomanda di far pervenire la propria adesione entro e non oltre il 20/9/05 via e-mail (paxcrhisticatania@virgilio.it) o telefonicamente a Giorgio (0957250624) in ore serali e Tiziana (330770723) . La quota di partecipazione sarà di € 22.00 pro capite. Comunicate gli eventuali arrivi per il pranzo del 24 direttamente a Giuliana in Comunità
(0983521204)

Aspettandovi numerosi vi salutiamo

Giorgio Buggiani
Coordinatore sud

Per maggiori informazioni:
Giorgio Buggiani
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)