convegno

Oscar Romero e il Centroamerica, venticinque anni dopo. Tra storia, memoria e attualità

19 novembre 2005

Il convegno si propone di riportare l’attenzione sulla figura di mons. Oscar Arnulfo Romero, a 25 anni dalla sua uccisione, e sulle vicende di un paese, El Salvador, che, come tutto il contesto centroamericano, è oggi particolarmente dimenticato dai mezzi d’informazione occidentali (europei in particolare) e rimosso dalle coscienze e dall’immaginario collettivo.
Accanto alla ricostruzione delle vicende di cui fu protagonista il vescovo di San Salvador nella stagione della nuova guerra fredda di inizio anni Ottanta e del contesto in cui si muoveva, si affiancheranno una serie di riflessioni sull’attualità del suo messaggio e della sua memoria in una stagione scossa da nuovi problemi e priorità geopolitiche ma accomunata a quella fase storica dalla crescente polarizzazione della ricchezza, dalla violenza diffusa e dal disagio e incremento della marginalizzazione sociale.
Ci si propone, insomma, di unire a una dimensione scientifica (ricostruttiva e interpretativa) un’anima più divulgativa, così da rompere silenzi e nuovi conformismi e da raggiungere un pubblico il più possibile eterogeneo, non solo di «esperti» e aficionados, ma anche di studenti, giovani, persone attive nel mondo del volontariato e della società civile. Per tener insieme queste diverse dimensioni si è pensato quindi di strutturare la scaletta di interventi, abbinando alla ricostruzione storica (di sfondi e protagonisti) una particolare sensibilità per gli aspetti testimoniali ma anche per il confronto ideale e civile con il messaggio di Romero, attraverso una rilettura della sua azione pastorale ed ecclesiale, della sua riscoperta dell’azione comunitaria (come antidoto alle logiche terroristiche e divisorie oggi quanto mai alla moda e sempre più pervasivamente globali) sia nel tempo della sua uccisione che proiettandola nei due decenni successivi. Sempre dando ampio spazio alla ricaduta sociale, civile, culturale e politica della sua esperienza e con attenzione alla sua attualizzazione.
è forse la prima volta che sulla vicenda di Romero - e sulla risonanza che essa ha avuto non soltanto all’interno del paese, ma anche al di fuori del confini del Salvador e del Centroamerica - si confrontano un gruppo così nutrito di esperti latinoamericani e italiani.

Per maggiori informazioni:
Centro Sociale Ambrosiano
02-86460974
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
  • Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)