proiezione

Sport sotto l'assedio: aperitivo solidale e proiezione video dvd prima del viaggio in Palestina

21 dicembre 2005
ore 19:30 (Durata: 3 ore)

Agli amici e le amiche del progetto sportivo Sport sotto l’assedio
Agli organi di stampa.

Le associazioni Jalla Onlus, A.S. Salah Onlus e l’Altropallone in occasione del prossimo viaggio nei territori palestinesi, desiderano invitarVi ad un aperitivo solidale mercoledì 21 dicembre alle ore 19.30, presso il Surfer’s Den di via Mantova 13 in Milano.

La serata sarà l’occasione per conoscere il progetto ed approfondire, con i partecipanti, le motivazioni di questo viaggio.

Inoltre suoni ed immagini delle passate iniziative del progetto; con i video della carovana sportiva in Palestina del marzo 2005 (video realizzato da Foa Boccaccio 03) e della squadra Refugees Camps of Palestine presente in Italia nel giugno 2005 (video girato da Rossana Papagni e prodotto dalla cooperativa sociale Accesso).

La nostra presenza in Palestina, dal 27 dicembre al 6 gennaio prossimi, ci vedrà impegnati per allestire il torneo calcistico “Sport under siege Cup” nei campi profughi della West Bank e nella Striscia di Gaza nell’ aprile 2006, con la presenza già annunciata di alcune squadre europee.

Sarà inoltre l’occasione per invitare una o più squadre di calcio agli "Altri Mondiali 2006", manifestazione che si terrà a giugno/luglio in Italia e che vedrà la partecipazione di squadre di progetti di cooperazione e solidarietà da diverse parti del mondo (oltre che dalla Palestina pensiamo dal Kenya, dal Brasile, dall'Argentina…).

Sport sotto l’assedio è ormai di casa in Palestina: stiamo stringendo e consolidando rapporti, stanno nascendo collaborazioni con associazioni sportive, con organismi di cooperazione da sempre attive in Palestina come il CRIC, col mondo del commercio equo e dei consumi etici come Acea e Piazze Solidali, con comuni e provincie… si stanno realizzando le condizioni per la costruzione di una “Rete! Sport per la pace e la solidarietà”.
A testimonianza di ciò è da segnalare sia la presenza nella delegazione in viaggio per la Palestina di Antonio Iannetta Presidente del Comitato UISP di Milano, di rappresentanti della società civile e di enti locali (di Cologno Monzese)… sia gli incontri che avremo in Palestina con Municipi, Centri Sportivi e con il Ministero della Gioventù e dello Sport.

Ci vediamo quindi:
mercoledì 21 dicembre ore 19.30
aperitivo solidale
circolo Surfer’s Den - via Mantova 13, Milano
(tra le fermate MM3 Porta Romana e Lodi)

Luca Colombo Michele Papagna Davide Baccarini
Ass.Jalla l'Altropallone A.S. Salah

Per informazioni Mail to/Siti internet:
jalla@ecn.org www.jalla03.org
info@sportcontroilrazzismo.it www.sportcontroilrazzismo.it
altropallone@altropallone.it www.otromundial.org

Per maggiori informazioni:
Mchele Papagna
3208408964
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1977: Muore Alice Paul, fautrice di lotte nonviolente per i diritti delle donne

Dal sito

  • Disarmo
    ... Forse è ancora possibile sperare...

    Dal Costa Rica un commento alla nuova ratifica al TPAN

    L'ultima firma, dal governo delle Isole Fiji, ha fatto calare a 11 il numero di Stati ancora necessari per l'entrata in vigore del Trattato. Il Ministro degli Esteri costaricano approva e ne sottolinea la necessità
    9 luglio 2020 - Roberto Del Bianco
  • Ecologia
    Oggi la confererenza stampa

    Inquinamento, a Taranto nasce il Comitato del cittadino per salute e ambiente

    Ha avuto risonanza la notizia della costituzione del Comitato, qui riportiamo Radio Radicale, la RAI e TRM network.
    8 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Si propone il fermo degli impianti ILVA sottoposti a sequestro dalla magistratura

    Comitato Cittadino per la salute e l’ambiente a Taranto

    Il Comitato Cittadino è una struttura che unisce cittadini e federa associazioni che convergono su finalità comuni, adottando la nonviolenza, la gentilezza e la cittadinanza attiva come metodologie di azione.
    6 luglio 2020
  • Pace
    Dopo questi orribili fatti il governo Tambroni si dimise

    La strage di Reggio Emilia

    Partigiani e operai assassinati nella strage del 7 luglio 1960: fu un cortocircuito tra la società civile e antifascista e le istituzioni
    6 luglio 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Taranto sotto una tempesta di polvere proveniente dall'ILVA

    Polveri industriali sulla città di Taranto, governo sotto accusa

    Peacelink scrive al ministro dell’Ambiente, Costa. “Invece di invocare la celerità - sostiene l’associazione Peacelink - voi state concedendo proroghe e deroghe alle prescrizioni dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale). Viene meno la certezza delle norme".
    5 luglio 2020 - Agenzia stampa AGI
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)