presentazione

evaluna libreria associazione culturale piazza bellini 72 – napoli presentaMARTA, IO T ’ASPETTO di GIUSEPPE SORRENTINO il F i l o editore

20 gennaio 2006
ore 19:00 (Durata: 1 ore)

presentazione del libro
MARTA, IO T ’ASPETTO
di GIUSEPPE SORRENTINO - il F i l o editore
Interventi di
Loredana Saini e Natascia Festa
Sarà presente l’autore

Vittima della depressione, della follia, ma soprattutto dell’amore spropositato per la figlia, Marta smette di vivere quando diviene involontariamente l ’artefice del più grande dolore della propria vita: la morte della sua piccola Giulia.
Rinchiusa in una clinica, le rimangono a farle compagnia soltanto la memoria e le puntuali visite dell’uomo da sempre innamorato di lei, Renato,che dei suoi ricordi si rende fedele custode.
In Marta, io t’aspetto viene azzerato il presente, non solo quello della protagonista, ma anche quello di Renato, incapace di vivere liberamente il proprio oggi perché immerso vischiosamente nel passato di lei.
Giuseppe Sorrentino scrive pagine sature di rassegnazione,avvolte da una struggente malinconia, in cui l’attesa si affianca al ricordo e con esso si confonde; sono le pagine del dramma della disperazione non solo di Marta, fallita come donna e come madre, ma anche di Renato, a cui unica consolazione è scrivere, perché scrivere è un modo per stare con lei, per risentirne la voce, per respirarne l ’odore della pelle, nella speranza di un suo ritorno.

Giuseppe Sorrentino è nato nel 1965 a Napoli, dove vive e lavora.
Laureato in Giurisprudenza, appassionato lettore di narrativa, è autore di molti racconti. Marta,io t ’aspetto è il suo primo romanzo.
evaluna associazione culturale – libreria delle donne - piazza bellini 72 – napoli

Per maggiori informazioni:
lia polcari
tel. 081/292372
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)