conferenza stampa

Adotta un papà/insegnante Progetto Scuola

17 marzo 2006
ore 11:00 (Durata: 2 ore)

Il Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore presenta, venerdì 17 marzo 2006, alle ore 11.00, in via dei Mille 6 a Roma, presso la sede di
SPES – Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio il nuovo progetto
Adotta un papà/insegnante Progetto scuola.

Intervengono alla conferenza stampa:

Maria Romana DE GASPERI
Avv. Tina LAGOSTENA BASSI
Ing. Giuseppe ROTUNNO
Claudio CECCHINI, Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Roma

Nel Sud del mondo tanti lavoratori sono costretti ad emigrare per trovare lavoro. La formula Adotta un papà nasce per sostenere a distanza, con un piccolo contributo, questi lavoratori, permettendo loro di non allontanarsi dalla propria famiglia e, nello stesso tempo, di impegnarsi per uno sviluppo integrale del proprio territorio.
Il progetto Adotta un papà/insegnante è dedicato in particolare alle scuole e coinvolge in maniera diretta i bambini in un processo di educazione alla solidarietà e alla mondialità. Ad ogni bambino è chiesto un solo euro al mese, che guadagna con la complicità dei genitori svolgendo piccole attività domestiche. Una classe, mediamente composta da 25 alunni, riesce così ad offrire una settimana di stipendio ad un insegnante. Più classi possono, garantirgli il lavoro per l’intero anno scolastico, la possibilità di mantenere la propria famiglia, ma soprattutto contribuire all’istruzione e alla preparazione di un futuro migliore per tanti bambini meno fortunati.
Adotta un papà/insegnante diviene, inoltre, una formula-volano perché intorno agli Istituti Missionari, che rilevano i bisogni delle comunità destinatarie e ricevono direttamente i fondi raccolti, si crea un rete di nuovi contatti attraverso la quale si promuove una Civiltà dell’Amore.

Per informazioni:
Comitato di Collegamento di Cattolici
per una Civiltà dell’Amore
Tel. 06.79350412
www.civiltadellamore.org

Spes - Centro di Servizio per
il Volontariato del Lazio
Via dei Mille 6, www.volontariato.lazio.it
Tel. 06.44702178 Fax 06.45422576,
comunicazione@spes.lazio.it

Per maggiori informazioni:
Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Ieri il parlamento di Stoccolma ha approvato il controverso patto DCA

    Con l'appoggio dell'estrema destra passa il nuovo patto militare fra Stati Uniti e Svezia

    La Società svedese per la pace e l'arbitrato ha criticato duramente l'accordo, sottolineando che, a differenza di patti simili firmati con Norvegia e Danimarca, il DCA svedese non contiene riserve contro l'introduzione o lo stazionamento di armi nucleari.
    19 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Mattarella è intervenuto a proposito delle fake news russe

    ChatGPT ricorda a Mattarella: "La disinformazione non è un fenomeno esclusivo della Russia"

    La nota piattaforma di Intelligenza Artificiale generativa elenca vari casi di disinformazione dei governi USA che sono stati alla base di note vicende belliche, dal Vietnam all'Iraq. E annota: "Un approccio focalizzato unicamente sulla Russia potrebbe trascurare altre minacce significative".
    19 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    La verità dietro la stabilizzazione del fronte orientale

    I missili Nato a lunga gittata hanno fermato l'avanzata russa a Kharkiv?

    La vera ragione della stabilizzazione del fronte a Kharkiv è dovuta all'arrivo di significativi rinforzi. Ma l'affluenza di truppe a Kharkiv, usate per tappare i "buchi" del fronte, "scopre" altre zone del fronte: è un aspetto che la Russia sta astutamente sfruttando.
    18 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Inchiesta della Bbc sulla guardia costiera greca accusata di aver gettato in mare nove migranti

    Migranti, la strage senza fine mentre l'Europa guarda dall'altra parte

    Mentre la Meloni invia i missili a lunga gittata a Kiev, i bambini affogano davanti alle coste italiane. Si palesa il cinismo della Fortezza Europa che non salva i migranti e fa morire oltre a donne e bambini anche la sua anima solidale omettendo di soccorrere chi fugge da povertà e guerre.
    18 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    L'opposizione e la società civile esprimono timori, oggi si vota

    La Svezia entra la Nato e già si parla delle armi nucleari

    Il ministro della Difesa svedese nega la possibilità di ospitare armi nucleari, mentre il primo ministro lascia aperta la possibilità in caso di guerra. Parte della società civile, compresi 92 intellettuali e accademici, richiedono un referendum sull'accordo. Le preoccupazioni dei pacifisti.
    18 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)