tavola rotonda

le nostre ragioni per costruire la pace

20 marzo 2006
ore 16:30 (Durata: 3 ore)

In occasione della giornata mondiale contro le guerre che si celebrà in tutto il mondo il 18 marzo, anche il coordinamento di Foggia in data lunedì 20 Marzo, alle ore 16:30 presso l’auditorium della biblioteca provinciale, ricorderà tale evento con una tavola rotonda: Le nostre ragioni per costruire la Pace.
La tavola rotonda ha per obiettivo la rievocazione storica dell’atroce tributo di sangue subito dalla città di Foggia nei bombardamenti aerei dell’estate del 1943.
La ricostruzione storica degli avvenimenti sarà rivissuta attraverso gli interventi di Silvia Godelli, Assessore Regionale al Mediterraneo, Giuseppe De Leonardis, Assessore alle Politiche Educative della Provincia di Foggia, Vito Antonio Leuzzi, Professore di storia della filosofia, Saverio Russo, Docente di Storia Moderna alla Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Foggia, Angelo Rossi, Professore di Storia della Filosofia, Antonietta Lelario del Circolo Culturale “Le Merlettaie. I lavori saranno moderati dal Professor Giulio Volpe Docente di Archeologia Cristiana e Medievale alla Facoltà di Lettere dell’Universitrà degli Studi di Foggia e saranno accompagnati dalla visione di filmati storici messi a disposizione dagli archivi della RAI.

La tavola rotonda sarà anche l’occasione per la consegna al Sindaco di Foggia, invitato a partecipare, delle firme raccolte e si concluderà con la lettura di un appello alla cittadinanza e alla Amministrazione Comunale per chiarire motivi e valori che sottendono la petizione contro l’istallazione dell’aereo militare da guerra nella rotonda di via P. Telesforo di Foggia e ribadiscono la richiesta di variare la relativa delibera.

Per maggiori informazioni:
Coordinatrice Francesca Vecera
3284044545
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)