dibattito

Che aria tira nelle nostre citta'?

25 gennaio 2007
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Organizzato dall'Associazione Culturale Caffe'-Scienza

Intervengono:
-------------
Elisabetta Chellini
Centro per lo studio e la prevenzione oncologica,
Firenze
Daniele Grechi
Agenzia regionale per la protezionale ambientale della
Toscana

Animatore:
---------
Paolo Politi
Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Descrizione:
------------

Ossidi, idrocarburi, benzene, ozono, PM10...
siamo diventati familiari con questi termini. L'inquinamento
atmosferico nelle citta', dovuto principalmente al traffico e,
d'inverno, agli impianti di riscaldamento, e' un grosso problema,
prima di tutto sanitario, eppure non sembra mobilitare a
sufficienza l'opinione pubblica.

Quali sono gli inquinanti piu' pericolosi e i rischi per la salute?
E' sufficiente uscire poco dalla citta' perche' la situazione
migliori? E come mai tutto questo sembra interessarci poco?

Per maggiori informazioni:
Paolo Politi
055 5226686
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
  • Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)