conferenza

I cittadini di fronte al potere: siamo già rassegnati

21 febbraio 2004
ore 17:00 (Durata: 2 ore)

Conversazione con Maurizio Maggiani
Il punto di vista di uno scrittore sul cittadino degli anni 2000

E’ necessario affrontare in un’ottica allargata il tema dei diritti civili e delle garanzie costituzionali oggi in Italia. Riteniamo che i fatti del G8 del 2001 vadano inquadrati nell’ambito di una dinamica generale, che investe l’intera società e che è tuttora in corso.

La “parentesi di democrazia”, avvenuta secondo Amnesty International nel luglio 2001,è l’occasione per una riflessione politica e culturale più ampia.

La tentazione di accettare una progressiva limitazione delle libertà civili, in nome di un’ipotetica maggiore sicurezza, è un fenomeno in atto nel nostro come in altri Paesi, specie dopo i fatti dell’11 settembre 2001.

In Italia, in aggiunta, si assiste a ricorrenti ondate autoritarie, che rischiano di mettere a repentaglio gli spazi di espressione del dissenso e il pluralismo delle voci.

Per maggiori informazioni:
antonio bruno
3393442011
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)