mostra fotografica

Sahrawi, il popolo dimenticato nel deserto

31 marzo 2007
ore 10:00

Gli scatti, realizzati nel dicembre 2006 dalla giornalista free lance Francesca Naboni , raccontano la vita presso i campi profughi sahrawi situati nell'estremo lembo meridionale dell'Algeria, presso la città di Tinduf. Qui sorgono le quattro tendopoli del popolo Sahrawi, circondate dal deserto di hammada: solo sabbia e rocce, temperature infernali che l'estate raggiungono i 50 gradi e le notti di inverno si abbassano sotto lo zero. In queste condizioni al limite della sopravvivenza, da oltre 30 anni vivono circa 160.000 profughi, fuggiti dalla propria terra, il Sahara Occidentale, in seguito all'invasione marocchina del 1975. Di loro si parla pochissimo, dimenticati fra le sabbie del deserto, in nome di interessi economici ed equilibri internazionali consolidati. Qui la vita scorre lenta e ricca della dignità e della forza di un popolo che ha scelto la via pacifica. Vecchi donne e bambini popolano le tende e le case di sabbia, cercando di condurre un'esistenza normale in una condizione che di normale non ha nulla.

In questo contesto Africa'70 con SIVtro – Veterinari Senza Frontiere Italia, con il contributo dell’Unione Europea, del Ministero Affari Esteri e del Comune di Monza ha avviato il progetto “Produzioni animali nella tendopoli Sahrawi, un nuovo progetto di microcredito e di miglioramento delle condizioni di vita attraverso il rafforzamento dell’allevamento animale e delle produzioni zootecniche. Un progetto di cooperazione internazionale che oltre all'indiscutibile valore economico, è pervaso da una importante valenza culturale. Con la pastorizia infatti si mantiene viva e integra l'identità e le tradizioni di questo popolo di pastori nomani del deserto.

Per maggiori informazioni:
francesca naboni
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    24
    sab
    evento

    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni

    Oasi WWF Cratere degli Astroni, Via Agnano Agli Astroni, 468, 80125 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni
    Per tutto il mese di ottobre ogni sabato pomeriggio Napoli da Cima a Fondo vi propone una incredibile escursione naturalistica all'interno della ...
  • ott
    25
    dom
    evento

    R!Estate Liberi! Bari

    Contrada Marrone Valenzano, terreni confiscati alla mafia gestiti dalla coop. soc. Semi di Vita (pressi Dipartimento Veterinaria Uniba) - Bari (BA)
    R!Estate Liberi! Bari
    Nel corso dell'estate decine di ragazzi e ragazze si sono alternati sui terreni confiscati alla mafia di Valenzano, in contrada Marrone. E!State ...
  • ott
    27
    mar
    evento

    La lettura dei libri e lo sviluppo del linguaggio (in diretta – Martedì 27 ottobre 2020 – 10:00 – 13:00)

    La lettura dei libri e lo sviluppo del linguaggio (in diretta –  Martedì 27 ottobre 2020 –  10:00 – 13:00)
    PRESENTAZIONE DEL CORSO Il corso online si svolgerà in diretta Martedì 27 ottobre 2020 dalle 10:00 alle 13:00 (3 ore totali) >> ...
  • ott
    29
    gio
    evento

    Almost Home - The Rosa Parks House Project \ Ryan Mendoza

    Palazzo Reale di Napoli, Piazza del Plebiscito, 80132 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Almost Home - The Rosa Parks House Project \ Ryan Mendoza
    ALMOST HOME THE ROSA PARKS HOUSE PROJECT di Ryan Mendoza. Dal 15/09/20 al 06/01/21 SAVE THE DATE Inaugurazione 15 settembre, ore 18:00 CORTILE ...
  • ott
    31
    sab
    evento

    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni

    Oasi WWF Cratere degli Astroni, Via Agnano Agli Astroni, 468, 80125 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni
    Per tutto il mese di ottobre ogni sabato pomeriggio Napoli da Cima a Fondo vi propone una incredibile escursione naturalistica all'interno della ...
  • nov
    21
    sab
    evento

    #IOLEGGOPERCHÉ dal 21 al 29 novembre

    Torna #ioleggoperché, la grande iniziativa sociale che punta a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l'abitudine alla ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Autoritarismo del governo turco, gravi violazioni dei diritti umani e ingerenze in vari conflitti

    Stop armi alla Turchia

    La Rete Italiana Pace e Disarmo, nel contesto dell'iniziativa europea, rilancia in questo contesto la richiesta di blocco completo del flusso di armamenti verso la Turchia e il regime di Erdogan.
    23 ottobre 2020
  • Disarmo
    Una svolta storica si avvicina

    A un passo dalle 50 ratifiche

    Con le ratifiche di oggi di Giamaica e Nauru sono infatti 49 gli Stati che hanno aderito al Trattato di proibizione delle armi nucleari #TPNW: con la prossima ratifica si attiverà il percorso dell'entrata in vigore che si concluderà dopo 90 giorni. E ciò significherà per la prima volta l'esistenza
    23 ottobre 2020
  • Latina

    Bolivia, dove il popolo ha sconfitto il colpo di stato

    Undici mesi dopo la rottura istituzionale risorge la speranza
    23 ottobre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Latina

    EPU, l’Honduras con le spalle al muro

    L’Onu verificherà le azioni fatte per migliorare la situazione dei diritti umani
    23 ottobre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Appunti sul webinar di PeaceLink

    Gianni Rodari a cento anni dalla nascita

    Nella biografia di Rodari, emerge l’amore per la vita, diventando prima insegnante e poi giornalista e ponendosi sempre in una posizione di anticonformismo nei confronti della realtà. Infatti metteva in ridicolo il militarismo con garbo e fantasia.
    23 ottobre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)