proiezione

film/documentario GUERRA di PIPPO DELBONO

30 marzo 2004
ore 21:00 (Durata: 1 ore)

GUERRA
un film di PIPPO DELBONO

FOTOGRAFIA PAOLO SANTOLINI
MONTAGGIO MARCO SPOLETINI
MONTAGGIO SUONO BRUCE MORRISON
SUONO ENRICO MEDRI
PRODOTTO DA DANIELA CATTANEO DIAZ
PRODUZIONE ESECUTIVA PAOLO BENZI
PRODUZIONE (h) films
FORMATO Digitale
ANNO 2003
DURATA 61’

Nel gennaio 2003, la Compagnia teatrale di Pippo Delbono ha attraversato Israele e Palestina per mettere in scena la pièce
teatrale Guerra, ideata e diretta da Pippo Delbono.
Guerra è il bisogno di rappresentare la vita che nasce dalla marginalità e la gioia che può nascere dalla sofferenza e dalla diversità. Guerra è disordine e caos, e al contempo armonia e controllo. Come tanti Ulisse in viaggio, in cerca di una terra della convivenza possibile, tutti i personaggi si perdono per poi ritrovarsi, lottano senza morire mai.
Da questo progetto teatrale e culturale
Pippo Delbono ha tratto ispirazione per
realizzare un film su ciò che è accaduto nei teatri e nelle città, sulla scena e nella vita reale.
Una storia non lineare che non ha veri e
propri personaggi: nello spazio spoglio di un palcoscenico o nelle strade affollate della città vecchia di Gerusalemme si vive - attraverso le azioni fisiche, i gesti degli attori e della gente, le parole e la musica - «una guerra interiore che è poi la guerra del mondo».
Tra appunti di viaggio, emozioni e sguardi, il film Guerra racconta storie che attraversano i confini, storie «atroci e allegre, semplici e piene di poesia», sottolineando l’alta funzione civile del teatro e dell’arte.

Per maggiori informazioni:
MACCHINE TEATRALI
800-273218 - 06. 36 00 35 43 - 051. 84 08 50
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)