convegno

“Stand by adolescenza” Giovani e scelte di vita

12 maggio 2007

L’adolescenza è un’età fragile messa in “stand by” da noi adulti che fuggiamo, troppo spesso, alle nostre responsabilità prendendo tempo, perché non sappiamo che cosa dire ai più giovani, né quale ruolo sociale offrirgli. Interrogare quell’età significa in fondo rimettersi in gioco come adulti, accettare la sfida e la provocazione di attraversare questo tempo…vivendo la propria età e facendo spazio. E’ questo il tema al centro del convegno nazionale “Stand by adolescenza”, da noi promosso con il supporto di Accademia di Comunicazione di Milano, dei soci de Il Minotauro, di Ariele Psicoterapia, di Luoghi per crescere- Welfare Italia, Arciragazzi Lombardia, CPP - Centro Psicopedagogico per la pace.

Una giornata di lavoro articolata in confronto la mattina tra Paola Scalari, Fulvio Scaparro, Diego Miscioscia, Alberto Terzi e una ricca proposta di workshop (12) il pomeriggio introdotti da Franco Giori e poi animati e condotti da Monica Pistolato, Giulia Sala, Filippo Rapisarda, Claudia Bruni, Paola Schiavi, Paola Sartori, Nicola Iannaccone, Elena Buccoliero, Paola Misesti, Francesca Di Mari, Patrizia Rizzotti Domenico Montemurro, Marco Pietripaoli, Giuliana Franchini, Katia Provantini, MarcoValentini e Cristina Barbieri.

Sul nostro sito www.lameridiana.it il programma in pdf e la scheda di iscrizione
(la quota è ridotta per chi effettua l’iscrizione entro il 30 aprile).

LOCANDINA IN PDF: http://www.lameridiana.it/dbm/upload/Pagine_145/programma_convegno.pdf

Per maggiori informazioni:
Edizioni La Meridiana
0803971945
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1993: Muore a Molfetta don Tonino Bello, il vescovo dei poveri e della Pace

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)