dibattito

“SBILANCIAMOCI!” PER LA PACE E L’AMBIENTE

26 ottobre 2007
ore 21:00


Arci, Centro Poggeschi, Cgil, Coordinamento Soci Banca Etica, Donne in nero, Emergency-Bologna, Gavci (Gruppo Autonomo di Volontariato Civile), Legambiente, Pax Christi punto pace Bologna, Percorsi di Pace-Casalecchio, Rete Lilliput, Un ponte per, WWF.

in collaborazione con:

Quartiere Saragozza, Provincia di Bologna, Tavolo Provinciale per la Pace, Sbilanciamoci

nell'ambito delle iniziative "Segnali di Pace"
ore 21.00 - “SBILANCIAMOCI!” PER LA PACE E L’AMBIENTE

Come e quanto la Finanziaria 2008 investe per la pace e per lo sviluppo compatibile

Finanziaria 2008: affronta e in quale modo il tema delle risorse per la pace e delle risorse per l’ambiente? Sono risorse sufficienti almeno a introdurre una discontinuità nei processi che segnano negativamente l’attuale modello di sviluppo?

Per noi, impegno per la pace e salvaguardia dell’ambiente sono facce di una stessa medaglia, cartine di tornasole che indicano - sia sul piano reale che sul piano simbolico – la direzione di marcia assunta e quindi metro di misura per giudicare l’azione del Governo, di ogni Governo.

Ne parliamo con:
LIDIA MENAPACE Senatrice, Convenzione permanente donne contro le guerre
MASSIMO SERAFINI Legambiente
Coordina il dibattito
Rudy Lewanski, Università di Bologna
Porterà il suo saluto_
ROBERTO FATTORI, Presidente del Quartiere Saragozza
“Sbilanciamoci!” è una campagna promossa a livello nazionale da oltre 30 organizzazioni della società civile, che analizza gli orientamenti di politica economica che emergono dalla Finanziaria e dal Bilancio dello Stato e sviluppa proposte alternative su come usare la spesa pubblica per la società, l'ambiente e la pace.

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)