presentazione

WEBSTER GRIFFIN TARPLEY presenta "DALL'11 SETTEMBRE AD OGGI. COME LAVORA LA FABBRICA DEL TERRORE"

19 novembre 2007
ore 17:30

In occasione dell'uscita de «La Fabbrica del Terrore» (Arianna Editrice) uno dei testi fondamentali del movimento internazionale per la verità sugli eventi dell'11 settembre 2001, Webster Griffin Tarpley sarà in Italia per un lungo tour di otto date.
Sin dai giorni della conferenza internazionale all'Arena del Sole di Bologna (settembre 2006) avevamo auspicato la traduzione in italiano di «Synthetic Terror. Made in USA», un vero e proprio affresco sui modi di operare della fabbrica del terrore a guida americana, un vademecum indispensabile per decifrare le dinamiche che hanno portato all'11 settembre e all'offensiva del terrore occidentale su tutto il pianeta.
Grazie ad Arianna Editrice e a Macro Edizioni il libro di Webster Tarpley è adesso disponibile in italiano con il titolo «La Fabbrica del Terrore».
Abbiamo pensato che il miglior modo per continuare a diffondere il messaggio del movimento per la verità sull'11 settembre fosse quello di invitare lo stesso Tarpley a parlare del libro e della situazione attuale negli USA.
Insieme agli editori stiamo dunque organizzando una tournée italiana di presentazioni e conferenze, che ci vedrà impegnati in diverse città dal 12 al 19 novembre.
Una nuova iniziativa nata dall'interno del movimento italiano, resa possibile grazie all'impegno di attivisti sparsi un po' su tutto il territorio.

Faremondo, Arianna Editrice e Macro Edizioni

Webster G. Tarpley, che arriva a Siena dopo una serie di incontri in altre città italiane, è uno degli autori che hanno maggiormente contribuito allo smascheramento dell’operazione 11 settembre. Con lui sarà possibile discutere della forza e delle prospettive del movimento che si batte negli Stati Uniti e in tutto il mondo per la verità su quanto è accaduto in quel giorno fatidico e per impedire nuove e più gravi provocazioni per innescare nuove guerre.

Per maggiori informazioni:
Arianna Editrice
0577 226427 – 335 5261644
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecologia
    Il bla bla bla denunciato da Greta Thunberg è la verità

    Verso Glasgow: salviamo il clima con il disarmo e senza il nucleare

    I nostri obiettivi da portare come ecopacifisti alla Cop26 sono l’inserimento dell’impatto delle attività militari e del disarmo negli accordi di Parigi e lo sbarramento al rientro in gioco della lobby nucleare.
    23 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Laboratorio di scrittura
    Da vent’anni contrasta il racket della prostituzione

    Le sue parole sono state per me una carezza

    Adelina Alma Sejdini in passato ha vinto molti mostri. Oggi una brutta malattia e l'indigenza la stanno mettendo a dura prova
    19 ottobre 2021 - Maria Pastore
  • Editoriale
    Difendiamo chi ci difende, ovvero i “whistleblower” (le “gole profonde”)

    Per proteggerci dai reati alimentari, ambientali e altri, tuteliamo meglio i nostri “whistleblower”

    Quanti dipendenti di aziende alimentari, sapendo di frodi commesse dalla loro azienda, rinunciano a denunciarle per paura di rappresaglie? Idem per gli altri tipi di azienda. E noi ne paghiamo le conseguenze! Oggi chi denuncia reati è insufficientemente tutelato. Ne sa qualcosa Julian Assange.
    21 ottobre 2021 - Patrick Boylan
  • Latina

    Honduras e diritti umani, un cinismo strutturale

    Stigmatizzazione, criminalizzazione, persecuzioni giudiziarie ed assassinio di attivisti fanno dell’Honduras uno dei paesi più letali per chi difende terra e beni comuni
    20 ottobre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Julian Assange dimenticato da gran parte del mondo pacifista italiano

    Assange, simbolo mondiale della libertà di stampa

    L’Associazione PeaceLink – Telematica per la pace, vuole rilanciare le molteplici petizioni attive nel mondo a sostegno di Julian Assange, incriminato per aver rivelato i più efferati crimini di guerra compiuti e perpetrati dagli Stati Uniti nelle ultime guerre, a partire da Iraq e Afghanistan
    20 ottobre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)