presentazione

Presentazione "Una radio contro - l'emittente B-92 nel dramma jugoslavo"

15 marzo 2008
ore 17:00

Sabato 15 Marzo 2008 alle ore 17 in Gabella in Via Roma a Reggio Emilia le associazioni MirniMost /
Un Ponte per la Pace di Guastalla, l’Istituto Culturale Est Europa e la ReteNoGuerre di Reggio Emilia organizzano un incontro con Eva Bajasevic autrice del libro “Una radio contro – l’emittente B-92 nel dramma jugoslavo” recentemente pubblicato per le edizioni Bulzoni. Il libro, con la prefazione di Ennio Remondino, è il frutto di una ricerca pluriennale condotta sul campo dove sono state ricostruite la fisionomia e le vicissitudini, anche travagliate, di una delle più interessanti e politicamente centrali esperienze di comunicazione radiofonica nata e sviluppatasi a Belgrado negli anni ’90, ovvero gli anni cruciali del conflitto jugoslavo: mezzo indispensabile per i cittadini di Belgrado, la sua grande capacità è stata
innanzitutto quella di fornire al numero sempre crescente di ascoltatori l’energia necessaria per poter
sopravvivere e reagire alla dittatura che si insinuava lentamente nel paese. L’incontro sarà anche occasione per una riflessione più ampia sui recenti avvenimenti che hanno visto di nuovo riaccendersi i rapporti tra Serbia e Kosovo.

Per maggiori informazioni:
ReteNoGuerre
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Idiozia e disinformazione? O solo idiozia? Giudicate voi.

    Idiozia o disinformazione?

    Dal senatore USA Lindsey Graham, importante membro del Partito Repubblicano, una ricetta semplice ed efficace per risolvere la guerra tra Israele e Gaza...
    19 maggio 2024 - Roberto Del Bianco
  • MediaWatch
    Una luce di speranza per il co-fondatore di WikiLeaks?

    Lunedì prossimo il verdetto sul caso Julian Assange. Tutti gli occhi puntati su Londra.

    Appuntamenti a Roma e a Milano per seguire l’udienza in diretta e per sentire i commenti a caldo sul verdetto dell'Alta Corte di Londra. Malgrado i suoi problemi di salute, Assange conta di essere presente in aula.
    18 maggio 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Ma Rainews non trasmette le immagini

    Papa Francesco ci invita a diventare "seminatori di speranza"

    La giornata di oggi a Verona è stata splendida, permeata dal vero spirito della vita e dalla missione fondamentale di costruire un futuro di speranza. L'Arena di pace ci ha ricordato l'importanza dell'impegno collettivo per realizzare un mondo migliore.
    18 maggio 2024 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    SOS ("MayDay") di Stella Assange

    Il Giorno X per Julian Assange, più volte rinviato, arriva il 20 maggio

    “Lanciamo l'allarme per il 20 maggio, data della nuova udienza per Julian Assange.” Così ha postato su Instagram sua moglie, chiedendo ai suoi sostenitori nel mondo di raggiungerla davanti all’Alta Corte britannica a Londra la mattina del 20 oppure di manifestare ognuno nella propria città.
    16 maggio 2024 - Vincenzo Vita
  • Cittadinanza
    Esigenze militari e gestionali stanno dando forma alle nostre istituzioni scolastiche

    La scuola pubblica italiana, oggi, sta istruendo alla guerra o alla pace?

    Online il 2° Dossier dell'Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università. Spaventa il numero delle attività svolte insieme tra militari e scuole in un solo anno. Non è una esagerazione, è in atto una deriva aziendalista e autoritaria nella scuola pubblica italiana
    14 maggio 2024 - Maria Pastore
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)