incontro

PERCORSI DI RESISTENZA TRA PALESTINA E ISRAELE

3 settembre 2008
ore 14:00 (Durata: 3 ore)

PERCORSI DI RESISTENZA TRA PALESTINA E ISRAELE
Un confronto aperto con rappresentanti della società civile palestinese ed israeliana

Il Servizio Civile Internazionale, con il finanziamento del Municipio XI di Roma e della Regione Lazio e con il patrocinio della Provincia di Roma, organizza una tre giorni di incontri e dibattiti con conferenze, aperitivi e concerti dal 3 al 5 settembre.
Gli incontri vedranno la partecipazione ed il confronto fra rappresentanti della società civile palestinese, israeliana ed italiana e delle istituzioni locali.

Mercoledì 3 settembre:

h. 15.00 – “Interventi civili di pace”. Incontro aperto al pubblico con posti limitati (Per info: Segreteria Nazionale SCI, tel. 065580644)
[“Città dell’Altraeconomia”, Largo Dino Frisullo, Campo Boario dell'ex mattatoio, Roma]

Dalle h. 19.00 – aperitivo e concerto dal vivo di musiche medio orientali.
h.20.00 conferenza “Percorsi di resistenza tra Palestina e Israele”. Intervengono Alternative Information Center, Bil'in Popular Committee, ICHAD - Israeli Committee Against House Demolitions, ISM – International Solidarity Movement, Jordan Valley Solidarity Project, Machsom Watch, Nil'in Popular Committee, Palestine Solidarity Committee Bethlehem, Tel Rumeida Project.
[“La Città dell’Utopia”, via Valeriano 3F, metro B san Paolo, Roma]

Giovedì 4 settembre:

h. 17.00 – Tavola rotonda “Il ruolo della società civile e delle istituzioni nel quadro del conflitto israelo- palestinese” con rappresentanti della società civile palestinese, israeliana ed italiana e delle istituzioni locali.
Partecipano: Adriano Labucci, (consigliere della provincia di Roma), Luigi Nieri (Assessore al Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e partecipazione della regione Lazio), Gianluca Peciola (consigliere della provincia di Roma), Anna Pizzo (consigliere Regione Lazio), Massimiliano Smeriglio (assessore alle Politiche del Lavoro e Formazione della Provincia di Roma).
[Sala della Pace della Provincia di Roma, Via IV Novembre 119/a, Roma]

Venerdì 5 settembre:

h. 18.00 - "Palestina: il futuro possibile viene dal basso"
Proiezione video “Jerusalem…The east side story” e dibattito con la delegazione israelo-palestinese.
A seguire dibattito con i partecipanti della delegazione palestinese ed israeliana
h.20.00: cena sociale.
[Casetta Rossa S.p.A., Parco di via Ignazio Persico – via Magnaghi, Garbatella, Roma]

Per maggiori informazioni:
Servizio Civile Internazionale
065580644
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)