evento

SUBURBANA FESTIVAL -CAMPEGGIO V EDIZIONE

21 luglio 2009

PROGRAMMA

Martedì 21
Ore 17:00 Presentazione del Festival di Suburbana

Ore 18:00 Laboratorio di Fotografia con Manolo
"Before the line".
C'è chi ha detto (H.C.Bresson) che scattare foto è un allineamento tra testa, occhio e cuore, c'è chi scatta d'istinto e chi aspetta, chi si butta nella mischia e chi ne rimane fuori e c'è chi neanche si pone il problema e osserva. In molti parlano del loro estro e delle vite degli altri come di una dolcissima febbre durante la quale il loro pensiero e il loro corpo diventano involontariamente fecondi.
Primo giorno: Lettura fotografica: proiezioni random di immagini di fotogiornalismo, documentaristica, arte etc. Raccontare storie attraverso la fotografia.
*Per entrambi i giorni ogni iscritto dovrà procurarsi una qualsiasi macchina fotografica a sua disposizione

Ore 21:00 Proiezione Documentario: “La Resistenza Nascosta. Viaggio attraverso la scena musicale di Sarajevo” di Francesca Rolandi, Andrea “Paco” Mariani e Monika Piekarz.
Film/documentario sull’attuale vivace scena musicale sarajevese. L’intento del progetto è quello di raccontare un aspetto affascinante della Bosnia Erzegovina, un paese purtroppo spesso solo associato ai tragici eventi bellici.

Ore 23:00 Ronda di Musica Popolare

Mercoledì 22:
Ore 18:00 Laboratorio di Fotografia con Manolo
"Before the line".
C'è chi ha detto (H.C.Bresson) che scattare foto è un allineamento tra testa, occhio e cuore, c'è chi scatta d'istinto e chi aspetta, chi si butta nella mischia e chi ne rimane fuori e c'è chi neanche si pone il problema e osserva. In molti parlano del loro estro e delle vite degli altri come di una dolcissima febbre durante la quale il loro pensiero e il loro corpo diventano involontariamente fecondi.
Secondo giorno: Ogni iscritt* al corso ricercherà una storia all’interno di Statte
Per entrambi i giorni ogni iscritto dovrà procurarsi una qualsiasi macchina fotografica a sua disposizione

Ore 18:00 Incontro tematico: “TV: creazione del consenso e precarizzazione del pensiero”

Ore 23:00 Concerti:
SPIKE LIVE DUB PROJECT (Reggae Dub)
a seguire: DJ SET (Reggae – Dub)
REVOLUZION – FLAGSOUND & LIZARD -
ZUINGO YOUTH - AFRICANSOUNDZ

Giovedì 23
Ore 18:00 Workshop di Giocoleria con Francesca Donnangelo
Dall'esperienza della danza classica e contemporanea, dall'incontro con il mimo e il teatro, il lavoro è un'occasione per approcciare agli strumenti con fiducia attraverso il gioco delle figure base e per gli avanzati di sperimentare stili e variazioni. L'espressione corporea è una ricerca continua dove gli esrcizi sono un bagaglio sempre a portata di mano.

Ore 18:00 Incontro tematico: “Gli operai tarantini: dialogo con le generazioni del siderurgico”

Ore 23:00 Concerti:
TREBLE – PAPARICKY – FIDO GUIDO – NICOdifferentMUDU’ –
SHANTYKRANTY – UnZA’
a seguire: DJ SET (Reggae)
LuRUDY – DjBETTY – I.P.VI – BIMBOOMBAM –

Venerdì 24
Ore 18:00 Laboratorio di Danza Mediorientale con Momo
Khamsin
Stage di danza mediorientale con Momo, ballerina, insegnante, coreografa di danza mediorientale e tribal fusion.
Il corso ha lo scopo di presentare la danza del ventre nella sua essenza ed i suoi successivi sviluppi. Gli allievi potranno apprendere i passi base ed imparare una piccola coreografia.

Ore 18:00 Incontro tematico: “Ambiente: le soluzioni dei cittadini contro le speculazioni del potere”

Ore 23:00 Concerti:
BUMSHANKAR from Switzerland (Alternative Indie Rock)
MICROWAVE WITH MARGE (Post Punk)
BOYS ON DOLLS (Hardcore / Thrash / Punk )
BREAKBIT ( Noise/hardcore)
a seguire: DJ SET (Dub – Electronic)
CAPITANSTEADY - PROGRAMMERUNIT

Sabato 25

Ore 16:00 :Incontro tematico: “Leadership femminile nei
movimenti per la salute ambientale” con Laura Corradi

Ore :19:00 Assemblea Conclusiva

Ore 21:00 Proiezione Documentario: “La dea ferita” di Wemer Weik
e Marilia Albanese
Vandana Shiva:è una delle più brillanti promesse della fisica indiana quando abbandona una sicura carriera nel programma di energia nucleare nel suo Paese denunciandone le possibili ripercussioni sull’uomo e l’ambiente.

Ore 23:00 Concerti:
SCIAMANO – ROBERT8 – SFK – HACC – TIRACHECHE – TESO ETNIABUSIVA
a seguire: DJ SET (Hip –Hop; Funky; Reggae)
SHAKALLO – TARASOUND – DJFONZIE – COCCIOLOSOUND

PER TUTTA LA DURATA DEL CAMPEGGIO PREVISTI COLAZIONE, PRANZO E CENA.

PERNOTTAMENTO 2 EURO AL GIORNO X PERSONA
CHI CAMPEGGIA NON SOTTOSCRIVE AI CONCERTI
PER ISCRIVERSI AI CORSI DI: FOTOGRAFIA, GIOCOLERIA E DANZA MEDIORIENTALE 10 EURO A PERSONA X CORSO.

Info: suburbanafestival.blogspot.com
Prenotazione corsi e campeggio: comitato.di.quartiere@email.it
tel: 340 5469864

Per maggiori informazioni:
Comitato di Quartiere "Città Vecchia" Taranto
340 5469864
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1984: A Torino muore Domenico Sereno Regis, presidente del MIR italiano e attivissimo militante nonviolento

Dal sito

  • Conflitti
    Un forum per promuovere un appello contro la guerra

    Il conflitto in Ucraina e il ruolo del movimento per la pace

    In questa pagina web riportiamo le voci di tutti coloro che stanno partecipando ai webinar di PeaceLink con lo scopo di definire una piattaforma comune di obiettivi finalizzati a evitare una degenerazione dell'aspro confronto in atto fra la Russia e la Nato
    22 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)