festa

Naturalmente_Bio! - Festa del biologico trentino

4 ottobre 2009

Dopo il successo della prima edizione ritorna la festa dedicata alla promozione del biologico.

Si inizia il sabato con il convegno nazionale “La civiltà nel piatto” sulle esperienze italiane di utilizzo delle produzioni biologiche e biodinamiche nella ristorazione collettiva.

La domenica è tutta dedicata alla festa.

Al centro la grande piazza dei Bio-Sapori con il mercato dei produttori biologici e biodinamici trentini che faranno conoscere e degustare i prodotti della tradizione e della cultura del territorio.

Una seconda piazza dei Bio-Saperi con gli stand allestiti da enti ed associazioni trentini dedicati all’informazione riguardo ai temi dell’ambiente, della tutela della biodiversità, della salute, dell’alimentazione e del gusto, del benessere animale, del consumo critico e responsabile, del commercio equo e solidale e della finanza etica.

Ma anche un momento di festa e di educazione per tutti con cibo, teatro, musica, danze, giochi, laboratori, sperimentazioni, degustazioni, fattoria didattica. Infine la Bio-Merenda per tutti i bambini.

Il tutto NATURALMENTE all’insegna del BIOlogico!

PROGRAMMA

Ore 10:00
LA BIO-FESTA APRE
Saluto di benvenuto
- Stefano Debiasi, Presidente ATABio
- Guglielmo Valduga, Sindaco di Rovereto
- Tiziano Mellarini, Assessore all'agricoltura, foreste, turismo e promozione
- Gabriele Calliari, Vicepresidente Fondazione Edmund Mach

Ore 10:00 - 18:00
BIO-SAPORI
Piazza mercato con i produttori del biologico trentino

Ore 10:00 - 18:00
BIO-SAPERI
Punto informativo enti e associazioni

Ore 10:00 - 18:00
ASINAMENTE: SE ASCOLTO DIMENTICO, SE VEDO RICORDO, SE FACCIO IMPARO
Incontro con la fattoria didattica, a cura di Fattoria Le Driadi

Ore 10:00 - 17:00
UNA FAVOLA A TAVOLA
Teatro naturale con i racconti poetici dell’Uomo che Coltiva, a cura di NaturalMente ArtEventi

Ore 10:00 - 17:00
MUSICA ITINERANTE DI STRADA
Incursioni musicali con strumenti della tradizione popolare, a cura di NaturalMente ArtEventi

Ore 10:30
CALICI BIO
Laboratorio di educazione enogastronomica biologica e biodinamica, a cura di Fondazione E. Mach - Istituto Agrario San Michele all'Adige

Ore 10:30
IL CIBO RESPONSABILE
Bio-incontro alla scoperta di buono, pulito e giusto, a cura di Slow Food Trentino

Ore 12:00
BIO-RISTORO
A tavola con i piatti della cucina biologica, a cura di Strada del Vino e dei Sapori della Vallagarina

Ore 14:30
DAL POMO D'ORO AL POMODORO
Laboratorio del gusto, a cura di Slow Food Trentino

Ore 14:30
QUINOA, TESTIMONE DI BIODIVERSITÀ
Fotoracconto dalle Ande, a cura di Mandacarù

Ore 15:30
SEMI DI LIBERTÀ
Documentario sulla biodiversità girato in India e Sri Lanka, a cura di Mandacarù

Ore 15:30
ECO-DANZE DAL MONDO
Ballando e suonando assieme, a cura di Associazione Danzare la Pace

Ore 15:45
PER FARE LA CIOCCOLATA
Laboratorio interattivo per bimbi tra 6 e 10 anni, a cura di Mandacarù

Ore 16:30
CALICI BIO
Laboratorio di educazione enogastronomica biologica e biodinamica, a cura di Fondazione E. Mach - Ist. Agrario San Michele all'Adige

Ore 17:00
BIO-MERENDA
La merenda biologica offerta a tutti i bambini, a cura di ATABio

Ore 18:30
LA BIO-FESTA CHIUDE

Per maggiori informazioni:
Associazione Trentina Agricoltura Biologica e Biodinamica
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1993: Muore a Molfetta don Tonino Bello, il vescovo dei poveri e della Pace

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)