seminario

TRACCE L'orientamento nel volontariato

7 novembre 2009
ore 09:00 (Durata: 4 ore)

Tracce. L’orientamento nel volontariato è il risultato di una riflessione che il CSV ha condotto a partire dalla necessità di qualificare la propria azione di accompagnamento a favore di cittadini che intendono accostarsi al mondo del volontariato.
Tracce propone una metodologia di orientamento improntata all’accoglienza e all’ascolto dei bisogni delle persone e contiene una proposta per costruire insieme alle associazioni un processo di orientamento condiviso a livello territoriale. Il testo propone percorsi di integrazione e valorizzazione delle risorse volontarie in un mondo che è sempre più complesso e articolato.
La presentazione della pubblicazione ci fornirà l'occasione per avviare un ragionamento condiviso sul servizio e sulle modalità adottate in quest'ambito di intervento, al fine di verificarne l'efficacia ed individuare possibili azioni di miglioramento: ne discuteremo con psicologi esperti di orientamento e con rappresentanti delle realtà con cui collaboriamo (Arca, Uepe, organizzazioni di volontariato).

ore 9 registrazione partecipanti

ore 9.15 apertura dei lavori

saluti:Teresa Mazzotta, direttrice della Casa Circondariale di Como.

Introduce Martino Villani, direttore Centro Servizi per il Volontariato: il servizio di orientamento al volontariato: metodi, partnership e numeri.

Intervengono:

Pierluigia Verga, psicologa e consulente del Csv:

l'orientamento al volontariato: per quali esigenze, con quali funzioni

Giuliano Arrigoni, psicologo clinico e formatore

la motivazione al volontariato e i punti di attenzione dell'orientatore.

ore 10.45 pausa

ore 11 tavola rotonda:

Marilisa Frittitta – Ufficio Esecuzione Penale Esterna – il volontariato nell’ambito della giustizia riparativa;

Gianni Calabrese – Comunità terapeutica Arca – il volontariato come componente del progetto di inclusione e riabilitazione;

Maurizio Carcano – Presidente OdV Lambienteinvita – l'esperienza di accoglienza di volontari all'interno dell'organizzazione;

Alessandra Bellandi – operatore del servizio di orientamento al volontariato del CSV – il ruolo dell'orientatore nell'incontro volontario – organizzazione.

Modera Franco Dell'Olio – psicologo e consulente del Csv.

ore 12.30 dibattito

ore 13 Marco Granelli – Presidente di CSVnet: l'orientamento al volontariato nel sistema nazionale dei Centri di Servizio.

E' gradita conferma di partecipazione

Per maggiori informazioni:
CSV Como
031-301800
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)