convegno

Dare un futuro ai propri valori. Il lascito testamentario a favore di Emergency.

21 novembre 2009
ore 16:00

“Come posso nominare Emergency nel mio testamento?”, “Quali beni posso destinarle?”, “Posso scrivere
da solo le mie volontà?”
Sono queste le domande che Emergency riceve sempre più spesso dai suoi sostenitori e da chi si
interessa al suo lavoro.
Per questa ragione Emergency, in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato e con il suo
Patrocinio, darà avvio nel prossimo mese di novembre a una campagna informativa che prevede
l’organizzazione di incontri pubblici durante i quali due notai designati dai Consigli Notarili Distrettuali
approfondiranno con gli interessati le modalità del lascito testamentario.

Gli incontri si terranno il 21 novembre in 29 città italiane: Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Bolzano,
Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Forlì, Genova, Isernia, Lecce, Livorno, Macerata, Mantova, Messina,
Milano, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pisa, Roma, Sassari, Torino, Trento, Venezia.
Emergency è un’associazione indipendente. Oltre l’80% del suo budget è costituito da donazioni di
privati delle quali il lascito testamentario rappresenta quote sempre più consistenti.
È un segno di fiducia verso un’associazione che ha fatto dell’efficienza e della trasparenza nell’uso delle
risorse la cifra del suo intervento umanitario: in 15 anni di attività, mediamente il 94 per cento dei fondi
raccolti è stata impiegata direttamente nei progetti, per offrire cure gratuite e di alta qualità alle
vittime della guerra e della povertà.
Fare testamento a favore di Emergency è un modo per dare continuità al proprio impegno per la
costruzione di un futuro di pace, di solidarietà e di rispetto dei diritti umani.
Tutte le informazioni sulla Campagna Lasciti sul sito www.emergency.it alla voce Sostienici o all’indirizzo:
lasciti@emergency.it .

Per maggiori informazioni:
Emergency Roma
06688151
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)