evento

Arte e solidarietà con lo spettacolo teatrale “Secondo Me”

13 marzo 2010
ore 21:00

L’associazione di volontariato Il Pozzo di Isacco invita sabato 13 marzo 2010 allo spettacolo teatrale “Secondo Me”, con Michele La Ginestra, Sergio Fiorentini e Corinne Bonuglia, in scena dalle ore 21.00 al Teatro Italia, in via Bari 18 a Roma. Il ricavato andrà a sostegno delle attività che Il Pozzo di Isacco porta avanti per contrastare ogni forma di intolleranza nei confronti della diversità.

“Secondo Me”, con la regia di Augusto Fornari, è uno spettacolo che narra di vite semplici ma profonde, del lavoro del legno, del profumo del pane, di sogni e di illusioni. È una riflessione a voce alta sull’esistenza, sulle gioie e sui dolori, con un attenzione particolare alle “buone notizie” che ci sono state comunicate, qualcosa su cui sorridere, ma anche qualcosa di estremamente intimo per chi ha voglia di ascoltare... Si ride, si piange, si urla, come nella vita, con la speranza che ci sia sempre un sorriso che ci conforti nei momenti più difficili…

L’appuntamento del 13 marzo è un felice connubio tra arte e solidarietà reso possibile dalla generosità di Michele La Ginestra, direttore artistico del Teatro7. «Ho deciso di mettermi al servizio di chi svolge un’attività meritevole, di raccolta fondi ma anche di sensibilizzazione – ha dichiarato l’attore – devolvendo alle associazioni di volontariato il ricavato dei nostri spettacoli, al netto delle spese vive, e contribuendo alla circolazione di messaggi educativi per giovani e adulti».

All’ingresso del teatro sarà presente uno spazio curato dall’associazione, presso cui i volontari saranno disponibili per dare maggiori informazioni e per illustrare le proprie attività.
È possibile acquistare i biglietti in prevendita, entro il 5 marzo, telefonando al 338.1837607 o inviando una mail a info@ilpozzodiisacco.it .

Per maggiori informazioni sullo spettacolo:
Michele La Ginestra - “Secondo Me”
www.michelelaginestra.it/SECONDO%20ME.html

Per maggiori informazioni sull’associazione:
Il Pozzo di Isacco
Via Madonna degli Angeli, lotto c - 03013 Ferentino (FR)
Telefono 0775-246372 - Cellulare 338.1837607
E-mail: info@ilpozzodiisacco.it - Sito Internet www.ilpozzodiisacco.it

Per maggiori informazioni:
SpesLazio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1973: Firma della cessazione della guerra tra Stati Uniti e Vietnam del Nord.
  • Anno 1973: Il segretario americano alla difesa annuncia a Washington l'abolizione del servizio di leva obbligatorio.
  • Anno 0: Giornata di commemorazione della <b> Shoah</b> e di tutte le persecuzioni. Per non dimenticare

Dal sito

  • Pace
    Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa libera il campo di concentramento di Auschwitz

    27 gennaio - Giorno della Memoria: lettera a Primo Levi

    Ti rivolgi a noi che pratichiamo ancora oggi Antifascismo, ossia consideriamo i soprusi, le ingiustizie, e abbiamo a cuore la condizione di chi si trova nel bisogno e nell’indigenza, di chi vive le difficoltà e le ingiustizie sociali.
    27 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)