convegno

GUERRA E PACE racconti, testimonianze e approfondimenti per una cultura di Pace

20 novembre 2010

in collaborazione con
ACLI Como, Altreconomia, Amnesty International Gruppo di Como, ARCI Como, ASPEm,  Associazione del Volontariato Comasco-Centro Servizi per il Volontariato, Associazione Medici con l'Africa Como onlus, Associazione In Viaggio, Donne in nero Como, ecoinformazioni, Emergency Como, Garabombo, IPSIA Como,
La Rosa Bianca, Liceo Scientifico G. Terragni di Olgiate Comasco, Peacereporter

con il contributo di
Regione Lombardia - Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia
Provincia di Como - Assessorato alla Cultura

MATTINO dalle 8.45 alle 12.45 incontro rivolto alle scuole
TUTTI GIU' PER TERRA, TUTTI SULLA TERRA!  
a cura di ARCI Como, con il sostegno del Settore Relazioni INternazionali del Comune di Como
proiezione del film NO MAN'S LAND di Danis Tanovic
LA GUERRA NON CI DA' PACE
Tavola rotonda con:
CHRISTIAN ELIA - giornalista di Peacereporter
ALIDAD SHIRI e GINA ABBATE autori del libro VIA DALLA PAZZA GUERRA Un ragazzo in fuga dall'Afghanistan
Modera EMILIO BOTTA - presidente del Coordinamento Comasco per la Pace
VOCI E MUSICA DI PACE
MARCO BELCASTRO, MAURIZIO ALIFFI, SIMONE MAURI, FRANCO D'AURIA

________________________________________________________ 

POMERIGGIO dalle 14.30 alle 18.30
VOCI E MUSICA DI PACE
MARCO BELCASTRO, MAURIZIO ALIFFI, SIMONE MAURI, FRANCO D'AURIA
LA NOSTRA IDEA DI PACE
Tavola rotonda con:
MARCO GARATTI - Emergency
MONICA LANFRANCO - direttora di Marea
NANNI SALIO - Centro Studi Sereno Regis
MAO VALPIANA - Azione Nonviolenta
Modera FRANCESCO VIGNARCA - Rete Italiana Disarmo
PAUSA CAFFE' e APERITIVO equosolidale a cura di GARABOMBO
________________________________________________________ 
SERA ore 21.00
VIAGGIO DI SOLA ANDATA
spettacolo del Gruppo Teatrale Ibuka Amizero
di e con Monica Bonaldo, Mariaester Cassinelli, Marta Ferri, Maria Luigia Marzorati, Chiara Frigerio
fisarmonica Mario Girolimetto
percussioni e tuba Samuela Marco

__________________________________________

ufficio stampa
Ecoinformazioni 031 268425 www.ecoinformazioni.it

per informazioni
Coordinamento Comasco per la Pace 031 927644 info@comopace.org - www.comopace.org

Per maggiori informazioni:
Coordinamento Comasco per la Pace
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Ieri il parlamento di Stoccolma ha approvato il controverso patto DCA

    Con l'appoggio dell'estrema destra passa il nuovo patto militare fra Stati Uniti e Svezia

    La Società svedese per la pace e l'arbitrato ha criticato duramente l'accordo, sottolineando che, a differenza di patti simili firmati con Norvegia e Danimarca, il DCA svedese non contiene riserve contro l'introduzione o lo stazionamento di armi nucleari.
    19 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Mattarella è intervenuto a proposito delle fake news russe

    ChatGPT ricorda a Mattarella: "La disinformazione non è un fenomeno esclusivo della Russia"

    La nota piattaforma di Intelligenza Artificiale generativa elenca vari casi di disinformazione dei governi USA che sono stati alla base di note vicende belliche, dal Vietnam all'Iraq. E annota: "Un approccio focalizzato unicamente sulla Russia potrebbe trascurare altre minacce significative".
    19 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    La verità dietro la stabilizzazione del fronte orientale

    I missili Nato a lunga gittata hanno fermato l'avanzata russa a Kharkiv?

    La vera ragione della stabilizzazione del fronte a Kharkiv è dovuta all'arrivo di significativi rinforzi. Ma l'affluenza di truppe a Kharkiv, usate per tappare i "buchi" del fronte, "scopre" altre zone del fronte: è un aspetto che la Russia sta astutamente sfruttando.
    18 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Inchiesta della Bbc sulla guardia costiera greca accusata di aver gettato in mare nove migranti

    Migranti, la strage senza fine mentre l'Europa guarda dall'altra parte

    Mentre la Meloni invia i missili a lunga gittata a Kiev, i bambini affogano davanti alle coste italiane. Si palesa il cinismo della Fortezza Europa che non salva i migranti e fa morire oltre a donne e bambini anche la sua anima solidale omettendo di soccorrere chi fugge da povertà e guerre.
    18 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    L'opposizione e la società civile esprimono timori, oggi si vota

    La Svezia entra la Nato e già si parla delle armi nucleari

    Il ministro della Difesa svedese nega la possibilità di ospitare armi nucleari, mentre il primo ministro lascia aperta la possibilità in caso di guerra. Parte della società civile, compresi 92 intellettuali e accademici, richiedono un referendum sull'accordo. Le preoccupazioni dei pacifisti.
    18 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)