tavola rotonda

Semi di Pace- Il conflitto israelo-palestinese raccontato da operatori di Pace

26 febbraio 2012
ore 16:00

La rivista Confronti e l’Associazione "Villa Pallavicini"
Semi di Pace
Il conflitto israelo-palestinese raccontato da operatori di Pace

La rivista Confronti e l ’Associazione "Villa Pallavicini"
invitano all’incontro pubblico

in ricordo di Alda Radaelli

Semi di pace

Il conflitto israelo-palestinese raccontato da operatori di pace

"Semi di pace",

domenica 26 febbraio

alle ore 16.00

Villa Pallavicini

Via Privata Antonio Meucci 3 (Milano

interverranno:

Yehuda Stolov e Morad Ahmad Muna dell’Interfaith Encounter Association (organismo che promuove il dialogo tra ebrei, cristiani e musulmani); Rihab Essawi e Yuval Rahamim di Parents’ Circle (associazione composta da famiglie israeliane e palestinesi che hanno avuto in sorte di vedere i propri familiari morire a causa del conflitto); Eitan Kremer e Daoud Boulos di Neve Shalom – Wahat al-Salam (villaggio dove si sperimenta la pacifica convivenza tra ebrei e arabo-israeliani). promosso dalla rivista Confronti con il sostegno dell’8 per mille della Chiesa valdese (Unione delle chiese valdesi e metodiste), si svolgerà in Italia tra il 20 e il 26 febbraio 2012. Si tratta di un programma di incontro tra operatori e mediatori di pace israeliani e palestinesi che giungono nel nostro Paese sia per conoscersi e dialogare fra loro – la situazione politica e militare rende difficile questo tipo di incontri – sia per condividere con il pubblico italiano la loro esperienza e le loro analisi sul complesso problema mediorientale. La delegazione divisa per coppie raggiungerà diverse città italiane.

Allegati
SEMI DI PACE-Il conflitto israelo-palestinese raccontato da operatori di Pace (406 Kb - Formato pdf)
La rivista Confronti e l’Associazione "Villa Pallavicini" invitano all’incontro pubblico in ricordo di Alda Radaelli "Semi di pace" Il conflitto israelo-palestinese raccontato da operatori di pace

Per maggiori informazioni:
Gian Mario Gillio, Direttore di Confronti
064820503
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Educazione alla cittadinanza: costruzione e creazione di donne e uomini alla ricerca di senso

    Educazione: tra etica e politica 

    L’etica dà sostegno a quell’impulso di trasformazione proprio della permanente ricerca del senso della vita
    24 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Giamaica, Nauru e Honduras gli ultimi Stati firmatari. Il "Nuclear Ban" diventa realtà.

    Armi nucleari: inumane, inaccettabili, e adesso illegali

    Dichiarazione di IPPNW - International Physicians for the Prevention of Nuclear War - al raggiungimento delle 50 adesioni per l'entrata in vigore del Trattato per la Proibizione delle armi nucleari.
    25 ottobre 2020 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
  • Latina
    Il Movimiento al Socialismo dovrà guardarsi dalle manovre di destabilizzazione della destra

    La Bolivia che verrà

    «Abbiamo recuperato la democrazia e la speranza» sono state le prime parole pronunciate da Luis Arce dopo la sua elezione
    25 ottobre 2020 - David Lifodi
  • Disarmo
    Autoritarismo del governo turco, gravi violazioni dei diritti umani e ingerenze in vari conflitti

    Stop armi alla Turchia

    La Rete Italiana Pace e Disarmo, nel contesto dell'iniziativa europea, rilancia in questo contesto la richiesta di blocco completo del flusso di armamenti verso la Turchia e il regime di Erdogan.
    23 ottobre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)