festa

Suoni Di...Vini 2012

16 settembre 2012
ore 19:00

COMUNICATO STAMPA
“SUONI DI...VINI 2012”

Ritorna anche quest'anno l'appuntamento con Suoni Di...Vini, la festa popolare ideata dall'Arci Masaniello e organizzata insieme all'Associazione Laboriosi.it – Uno Spazio Aperto. Una festa che si terrà nel weekend che parte da venerdì 14 e finirà domenica 16 settembre nell'ormai consolidata location quale il Parcheggio Comunale sito nel Piazzale De Nicola a Saviano (NA). Grazie all'organizzazione della Pro Loco e il supporto del Comune di Saviano, quest'anno la nostra festa è stata inserita nel contenitore programmatico estivo chiamato “E...state con noi a Saviano sotto le STELLE”, un contenitore che vede per quest'anno impegnate tutte le realtà associative, sportive e culturali di questo paese, unite in una programmazione comune e senza sovraffollamenti. Una festa che quest'anno si contornerà di tanta musica con la prima edizione del Festival per Gruppi Emergenti Suoni Di...Vini Rock Fest dove si alterneranno sul palco quattro gruppi + un headliner con i loro sound, la loro grinta e le loro storie da raccontare. I gruppi che quest'anno faranno parte di questo festival sono in ordine; SevenLights, La Rua Catalana, Silencebroke, Leros e Claudio Domestico in arte GNUT con il suo Tour. Inoltre ci saranno incontri culturali quali la presentazione del libro “Viaggio nell'Italia dei Beni Comuni” e un incontro con il regista Giuseppe Ferrara, con la forza e l'energia di tammorre e castagnette per la Festa della Tammorra e la classe e l'eleganza di Marianna Sarappa con la sua scuola di danza Feeling and Dance. A fare da cornice a queste iniziative ci saranno delle mostre artistiche e fotografiche curate dall'Associazione Laboriosi.it. Per ultima cosa, ma non per importanza, la presenza di stand artigianali ed enogastronomici dove sarà possibile visitare e conoscere realtà imprenditoriali della Campania e gustare i prodotti e i vini delle nostre terre.

“Siamo associazioni nate sul territorio e dal territorio, abbiamo la passione per ciò che facciamo e crediamo molto che il territorio dove viviamo debba crescere grazie ad iniziative culturali e popolari atte a promuovere artisti e attività artigianali, imprenditoriali e industriali. Con questa nuova edizione di Suoni Di...Vini cercheremo di portare nuovamente tutta questa passione e trasmetterla ai visitatori oltre che ai protagonisti e attori di questi tre giorni di festa. Crediamo nei giovani, nel loro potere e nel futuro migliore che questi possono creare. Ma per farlo dobbiamo insegnare loro il modo e fornirgli gli strumenti, il resto lo devono fare loro. Produrre e costruire per il territorio e per questo paese.”

PROGRAMMA
VENERDI' 14.09.2012
Ore 19.00 Apertura Suoni Di...Vini 2012 e Stand Enogastronomici
Ore 19.30 Apertura Mettiti in Mostra Live Tour (Mostre Artistico/Pittorico/Artigianali)
Ore 21.00 Suoni Di...Vini Rock Fest (Festival Gruppi Emergenti)
Sevenlights
La Rua Catalana
Silencebroke
Leros
GNUT
SABATO 15.09.2012
Ore 19.00 Presentazione libro “Viaggio nell'Italia dei Beni Comuni (AA.VV a cura di P. Cacciari, N. Carestiato e D. Passeri – Marotta e Cafiero Editori 2012). Interverranno con noi Rosario Esposito La Rossa (editore) e Ileana Bonadies (scrittrice) . Modera Giacomo Ambrosino (Ass. Laboriosi.it) / Paola Ammirati (Giornalista)
Ore 20.00 Apertura Stand Enogastronomici
Ore 21.00 Festa della Tammorra: “Nacchere e Tammorre con Gli Amici della Tammorra”
DOMENICA 16.09.2012
Ore 19.30 Presentazione Rassegna Cinematografica “La Mafia...un MALE ITALIANO” a cura della Pro Loco Il Campanile Saviano. Incontro con il Regista Giuseppe Ferrara (Giovanni Falcone, Il Caso Moro, Cento giorni a Palermo)
Ore 20.30 – Saggio di Danza Scuola di Ballo Feeling and Dance di Marianna Sarappa
Ore 22.30 – Karaoke Di...Vino
Ore 23.59 – Estrazione Sorteggio Suoni Di...Vini 2012.

Per maggiori informazioni:
Giacomo Ambrosino
3451135938
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1998: A Viareggio muore don Beppe Socci, dopo aver speso una vita accanto agli ultimi e aver lottato, senza clamori, per una umanità semplice e nonviolenta

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)