mostra fotografica

Palestina, un carcere a cielo aperto, una mostra fotografica a cura di Anna Svelto

21 settembre 2013

La mostra durerà dal 21 settembre fino al 28 settembre, ore 14

Le foto raccontano la vita quotidiana dei palestinesi, una vita molto dura. Ho definito la Palestina, un carcere a cielo aperto ed ho affermato che tutto quello che sappiamo della Palestina è veramente poco. Un conto è sapere, un altro è vedere con i propri occhi quello che è la negazione dei diritti civili elementari di un popolo. In Palestina mi hanno fatto promettere che non avrei lasciato nel silenzio la mia testimonianza della loro tragedia.
La serie di fotografie scelte contiene scatti che testimoniano gli incontri con coloro, palestinesi ed italiani religiosi e non, che aiutano il popolo palestinese ad affrontare le gravi difficoltà del vivere nei territori occupati dagli israeliani ed anche, la paura degli israeliani, vittime della stessa loro politica aggressiva di insediamenti, di demolizioni, di espulsioni.
E su tutto, il muro della prigione: perché elevare muri di separazione sicuramente esclude l’altro ma fatalmente esclude se stessi, non fa entrare ma nemmeno uscire.
Dove c’è un muro c’è il fallimento del dialogo e della politica come ci insegna la storia.
Ed i muri prima o poi cadono...
Le foto sono state realizzate ad aprile 2013 durante un viaggio nei Territori Occupati e a Gerusalemme.
Attraverso questi 40 scatti in b/n desidero cercare di far conoscere la realtà politico-sociale della Palestina e le difficili condizioni di vita dei suoi abitanti.
Ringrazio sentitamente:
- Il Direttore di Graffiti di Roma, Gianni Pinnizzoto per avermi dato l'opportunità di conoscere la realtà palestinese da vicino e tutti coloro che ho incontrato in quella Terra e che porto nel cuore.
- Il Comune di Torino, Le Biblioteche Civiche di Torino e l'amico Francesco Carenza che con il loro prezioso contributo hanno fatto sì che questa mostra fosse esposta a Torino presso la Biblioteca Italo Calvino.

The photos tell the daily lives of Palestinians, a very hard life. I called Palestine, an open-air prison, and I said that all we know of Palestine is very little. It is one thing to know, another is to see with my own eyes what is the denial of basic civil rights of a people. In Palestine they made me promise that I would not leave my testimony in the silence of their tragedy.
The series of photographs chosen contains photographs that bear witness to the meetings with those, Palestinian and Italian religious or not, to help the Palestinian people to face serious difficulties of living in the territories occupied by Israel, and also, the fear of Israeli victims of their own aggressive policy of settlements, demolitions, the expulsions.
And above all, the wall of the prison: why raise walls of separation definitely exclude the other but inevitably exclude themselves, but does not put even leave.
Where there's a wall there is the failure of the dialogue and politics as history teaches us.
And the walls sooner or later fall ...
The photos were taken in April 2013 during a trip in the occupied territories and Jerusalem.
Through these 40 shots in b / w I would like to try to raise awareness of the socio-political reality of Palestine and the difficult living conditions of its inhabitants.
I thank:
- The Director of Graffiti in Rome, Gianni Pinnizzoto for giving me the opportunity to learn about the Palestinian reality up close and all the people I met in that land, and that in my heart.
- The City of Turin, The Public Libraries of Turin and my friend Francesco Carenza that with their valuable contribution have meant that this exhibition was exposed in Turin at the Library Italo Calvino.

Per maggiori informazioni:
Anna Svelto
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • giu
    22
    sab
    happening

    Peace Wave 2024

    Peace Wave 2024
    L'International Peace Bureau e World BEYOND War terranno per il terzo anno l'Onda della pace di 24 ore, il 22 e 23 giugno 2024. Si tratterà di ...
  • giu
    22
    sab
    convegno

    Verso la 3a Marcia Mondiale Pace

    Parco della Pace - Vicenza (VI)
    Due giornate su 3a Marcia Mondiale, Corpi civili di Pace, Palestina e molto altro, dal sabato 22 a domenica 23 giugno. Vedi programma allegato
  • giu
    22
    sab
    presentazione

    I Partigiani della pace e la strenua lotta contro il nucleare

    via Falck 51 - Milano, Cooperativa Labriola - Milano (MI)
    I Partigiani della pace e la strenua lotta contro il nucleare.-.- Presentazione del libro di Laura Tussi e Fabrizio Cracolici, I Partigiani della ...
  • giu
    23
    dom
    manifestazione

    Digiuno non violento

    Prosegue la staffetta dei digiunanti per la pace, luogo di incontro e di condivisione aperto a tutti gli uomini e le donne di buona volontà
  • giu
    23
    dom
    concerto

    Serenate Tascabili

    via Etnea 8 - Catania (CT)
    dom. 23 giugno 2024 | h 20:30 Pinacoteca del Museo Diocesano di Catania SERENATE TASCABILI Pocket serenades Joaquin Palomares, violin Gaetano Adorno, ...
  • giu
    24
    lun
    presentazione

    I partigiani della pace. Per un mondo libero dall’incubo nucleare

    Mondo - DIRETTA FB. MSGSV Argonauti per la pace
    I partigiani della pace. Per un mondo libero dall'incubo nucleare.-.- EMI - editrice missionaria italiana. Presentazione di LAURA TUSSI e FABRIZIO ...
  • giu
    28
    ven
    proiezione

    Documentario: Dio delle Zecche. Storia di Danilo Dolci in Sicilia

    Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi n 13 - Torino (TO)
    Documentario: Dio delle Zecche. Storia di Danilo Dolci in Sicilia venerdì 28 Giugno | ore 17.00 - 19.00 Proiezione del documentario Dio delle ...
  • lug
    3
    mer
    rappresentazione teatrale

    Spettacoli di Logoteatroterapia

    Via Magliano Sabina, 33 - Roma (RM)
    Il 26 giugno e il 3 luglio 2024 alle 18 andranno in scena a Roma presso il Teatro dei Sacri Cuori gli spettacoli teatrali "Il Malato, Arlecchino e ...
  • lug
    21
    dom
    concerto

    MEI - Premio internazionale Amnesty International per migliore canzone sui diritti umani

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio internazionale Amnesty International per migliore canzone sui diritti umani.-.-.- MEI - Meeting degli Indipendenti. Patron: Giordano ...
  • ago
    3
    sab
    concerto

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia.-.- FESTAMBIENTESUD: DAL 17 LUGLIO AL 3 AGOSTO TORNA IL FESTIVAL DI LEGAMBIENTE PER ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...
  • ott
    4
    ven
    evento

    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall’idea alla progettazione alla realizzazione

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall'idea alla progettazione alla realizzazione.-.- Venerdì 27 settembre e 4 ...
  • ott
    6
    dom
    evento

    Il MEI di Faenza con i giovani artisti

    Faenza - FAENZA (RA)
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti.-.- Tutti i giovani artisti e band emergenti d'Italia vogliono suonare al MEI. ECCO LE DATE UFFICIALI: IL MEI ...
  • ott
    7
    lun
    evento

    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori

    Faenza, Casa della Musica - FAENZA (RA)
    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori.-.- TIMELESS SCHOOL CONTEST - MUSICA COSTRUTTIVA NELLE SCUOLE SUPERIORI. IL MEI È PARTNER.-.- ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Scuola
    L'IC "A. Manzoni" e le STEAM

    Ragazzi e ragazze... STEAM insieme!

    Il primo giugno nell'IC "A. Manzoni" di Mottola (TA) si è concluso il corso dedicato a undici musiciste con la presentazione del lavoro a cura degli studenti e delle studentesse, che hanno raccontato le biografie delle undici musiciste inserite su Vikidia attraverso le loro poesie e i ritratti.
    19 giugno 2024 - Virginia Mariani
  • Scuola
    Concorso regionale PROACTIVE TRAINING 3

    Primo premio per le Secondarie di I grado all'I.C. "A. Manzoni" di Mottola

    Proactive Training è un progetto che promuove l’educazione all’imprenditorialità e la creatività a scuola, attraverso un percorso di orientamento, di conoscenza di sé e delle proprie attitudini.
    19 giugno 2024 - Virginia Mariani
  • Editoriale
    L'Italia a un bivio

    Avranno il coraggio di aumentare le spese militari con un questo deficit?

    Procedura di infrazione per l'Italia a causa del deficit eccessivo. L'Europa chiede di scendere sotto il 3% del PIL ma l'Italia è arrivata al 7,4% nel 2023. La Nato però esige un aumento di oltre 10 miliardi di euro all'Italia. L'autonomia differenziata farà quadrare i conti pugnalando il Sud.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Analisi globale dei fallimenti della NATO nella guerra in Ucraina

    Perché Putin sta vincendo?

    Di fronte al fallimento delle sanzioni, la NATO ha cambiato approccio, dando maggiore enfasi alla dimensione militare del conflitto. Questa nuova linea strategica ha però presentato varie criticità. Punto per tutto vedremo cosa è andato storto fino a ora.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Ieri il parlamento di Stoccolma ha approvato il controverso patto DCA

    Con l'appoggio dell'estrema destra passa il nuovo patto militare fra Stati Uniti e Svezia

    La Società svedese per la pace e l'arbitrato ha criticato duramente l'accordo, sottolineando che, a differenza di patti simili firmati con Norvegia e Danimarca, il DCA svedese non contiene riserve contro l'introduzione o lo stazionamento di armi nucleari.
    19 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)