evento

Raccolta di medicinali da inviare a Gaza organizzata da Taranto Respira

7 agosto 2014
ore 19:00

Segnaliamo questa iniziativa del movimento civico Taranto Respira.

Accogliendo l'invito dell'Associazione Music for Peace Creativi della Notte, giovedì 7 agosto dalle ore 19 alle 21,30 provvederemo alla raccolta medicinali da inviare a Gaza.
Sono necessari: antibiotici a largo spettro, antidolorifici, antinfiammatori e acido tranexamico. ( Preferibilmente tutti con scadenza dopo il 2015)
"Negli ospedali e nelle farmacie manca circa la meta’ dei farmaci inclusi nella lista dei farmaci essenziali stilata dalla Organizzazione Mondiale della Salute(http://www.who.int/medicinali / publications /essentialmedicines/en/); mancano 470 tipi di materiali sterili e monouso, tra cui aghi, siringhe, cotone, disinfettanti, guanti e molto altro.
NON SI PUO' PIU' PARLARE DI GUERRA MA DI MASSACRO DI CIVILI , SOPRATTUTTO DONNE E BAMBINI
DIAMO IL NOSTRO AIUTO AL POPOLO PALESTINESE SOTTO CONTINUO ATTACCO. ANCHE UN PICCOLO CONTRIBUTO è IMPORTANTE!

(post di MUSIC FOR PEACE CREATIVI DELLA NOTTE)
-SI RACCOLGONO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE MEDICINALI IN CONFEZIONI INTEGRE (BLISTER INTEGRI, CONFEZIONI INTEGRE) E CON SCADENZA DA OTTOBRE 2015 IN POI. Perché? Per motivazioni logistiche oltre che doganali. Ma non dimentichiamo anche le ragioni umane: rispettare la dignità di chi si aiuta è importante tanto quanto aiutare.
-I MEDICINALI DA RACCOGLIERE IN PRIORITÁ SONO:ANTIBIOTICI A LARGO SPETTRO (es.amoxicillina), ACIDO TRANEXAMICO,ANTIDOLORIFICI, ANTINFIAMMATORI. Non serve altro? A Gaza, come sempre, serve tutto. Ma in questo momento diamo la priorità a queste quattro categorie. Servono anche garze, siringhe, bende, cerotti e disinfettanti ospedalieri.

Per chi fosse impossibilitato a venire giovedi, ci sono altri punti di raccolta permanenti :
-Archeotower a Taranto, Via Venezia (Parco archeologico delle mura greche) LUN -MAR dalle 20 alle 22 ( in giorni diversi da quelli segnalati, contattare il numero 3467663233)
-Officine Tarantine a Taranto in Via di Palma (ingresso all'interno del parcheggio AMAT) dal lunedi al venerdì dalle 10. 30 alle 21
-Sprar di Martina Franca a Martina Franca in via Oberdan 4
-Babele Grottaglie a Grottaglie in via Spirito Santo 56
https://www.facebook.com/events/1452289435054851/?ref_dashboard_filter=upcoming

Per maggiori informazioni:
Vittoria Orlando
360/375420
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Dal sito

  • Ecologia
    A rischio la rete dei fiumi siberiani

    Disastro ambientale nell’Artico

    Dichiarato da Putin lo stato di emergenza. Ci vorranno decenni per sanificare il fiume Ambarnaja, nella Siberia centrale. L'area delle città Norilsk era già considerata una delle più inquinate della Russia per via delle attività estrattive.
    4 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Storia della Pace
    La ribellione dei neri d'America

    Discriminazione razziale negli Stati Uniti e il movimento per i diritti civili

    Fino a metà degli anni '60 in molti stati degli USA erano in vigore leggi che discriminavano duramente i neri, negando loro i più elementari diritti civili. La lotta dei neri d'America per l'emancipazione fu uno dei grandi episodi della storia degli anni Sessanta.
    Costellazione '68 - sito web
  • Pace
    Ma crescono le voci di dissenso nel Pentagono

    Trump sta schierando i soldati nella capitale

    In questo filmato di ITV News ("US Troops on streets of capital") si vedono i militari americani che prendono posizione nelle strade di Washington, mentre cresce la protesta più importante, quella pacifica contro il razzismo e contro l'autoritarismo di Trump
    4 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Citizen science
    Le attività dell'EPA

    La Citizen Science negli Stati Uniti

    Individui e gruppi di comunità raccolgono da tempo dati per comprendere meglio il loro ambiente locale e affrontare i problemi che li riguardano, ad esempio con il controllo della qualità dell'aria
    3 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Caso Moro
    Video

    Gli enigmi del caso Moro

    Il giornalista Andrea Purgatori ripercorre le varie domande senza una chiara risposta del rapimento del presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro
    3 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)