rassegna cinematografica

The Weather Underground La guerra nel cuore degli Stati Uniti

26 maggio 2004
ore 21:00

Proiezione del film di Sam Green (lingua originale con sottotitoli)

A due anni dall’uscita del documentario The Weather Underground, proponiamo una serata di parole e immagini su una delle molteplici facce del conflitto sociale che ha attraversato l’America negli anni Settanta. Sono gli anni del Movement, delle Black Panther, delle mobilitazioni contro la guerra in Vietnam e della durissima risposta da parte dello Stato USA. Il film, proiettato per la prima volta in Italia in occasione del Tekfestival (Roma, 4-9 maggio 2004), ricostruisce la storia dei Weathermen (un gruppo armato scaturito da una scissione nell’ambito studentesco bianco), dai “giorni della rabbia” di Chicago (ottobre 1969), alla scelta della clandestinità e dell’attacco contro i centri del potere politico-economico capitalista negli Stati Uniti, alla disgregazione finale dell’organizzazione.

Seguirà

Presentazione della nuova edizione del libro dei Weathermen, Prateria in fiamme.

Ormai da tempo introvabile, il libro è una raccolta di saggi e documenti politici data alle stampe clandestinamente dai Weather Underground nel 1974 e proposta al movimento italiano, tre anni dopo, dal Collettivo editoriale Librirossi, a cura di Paolo Bertella Farnetti. In questa nuova edizione è stato aggiunto un breve saggio che attinge sia a pubblicazioni di movimento sia alle riflessioni di coloro che tali esperienze hanno vissuto in prima persona.

La proiezione è a cura del collettivo Onda Rossa e delle edizioni Giovane Talpa

Per maggiori informazioni:
Istituto pedagogico della Resistenza
02410920
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1977: Muore Alice Paul, fautrice di lotte nonviolente per i diritti delle donne

Dal sito

  • Disarmo
    ... Forse è ancora possibile sperare...

    Dal Costa Rica un commento alla nuova ratifica al TPAN

    L'ultima firma, dal governo delle Isole Fiji, ha fatto calare a 11 il numero di Stati ancora necessari per l'entrata in vigore del Trattato. Il Ministro degli Esteri costaricano approva e ne sottolinea la necessità
    9 luglio 2020 - Roberto Del Bianco
  • Ecologia
    Oggi la confererenza stampa

    Inquinamento, a Taranto nasce il Comitato del cittadino per salute e ambiente

    Ha avuto risonanza la notizia della costituzione del Comitato, qui riportiamo Radio Radicale, la RAI e TRM network.
    8 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Si propone il fermo degli impianti ILVA sottoposti a sequestro dalla magistratura

    Comitato Cittadino per la salute e l’ambiente a Taranto

    Il Comitato Cittadino è una struttura che unisce cittadini e federa associazioni che convergono su finalità comuni, adottando la nonviolenza, la gentilezza e la cittadinanza attiva come metodologie di azione.
    6 luglio 2020
  • Pace
    Dopo questi orribili fatti il governo Tambroni si dimise

    La strage di Reggio Emilia

    Partigiani e operai assassinati nella strage del 7 luglio 1960: fu un cortocircuito tra la società civile e antifascista e le istituzioni
    6 luglio 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Taranto sotto una tempesta di polvere proveniente dall'ILVA

    Polveri industriali sulla città di Taranto, governo sotto accusa

    Peacelink scrive al ministro dell’Ambiente, Costa. “Invece di invocare la celerità - sostiene l’associazione Peacelink - voi state concedendo proroghe e deroghe alle prescrizioni dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale). Viene meno la certezza delle norme".
    5 luglio 2020 - Agenzia stampa AGI
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)