evento

"La follia del nucleare" in videoconferenza da Milano con gli Istituti Scolastici di Teano (Caserta)

1 dicembre 2018
ore 10:00

"La follia del nucleare" in videoconferenza da Milano con gli Istituti Scolastici di Teano (Caserta)

https://www.peacelink.it/pace/a/45884.html

ANPI Sezione Emilio Bacio Capuzzo - Nova Milanese

ARCI PONTI DI MEMORIA

DISARMISTI ESIGENTI

PEACELINK

In videoconferenza da Milano

Presentazione Nuova Edizione Libro

LA FOLLIA DEL NUCLEARE con Prefazione di Alex Zanotelli

e ANTIFASCISMO E NONVIOLENZA -

Mimesis Edizioni

"Siamo tutti Premi Nobel per la Pace con ICAN"

Interverranno

Fabrizio Cracolici

Alfonso Navarra

Laura Tussi

con il messaggio antinucleare della Campagna Internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale

Musica e parole di impegno per la Pace a cura di

AGNESE GINOCCHIO

Promuove

ISISS Ugo Foscolo Teano - Sparanise in collaborazione con "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio" Provincia di Caserta - Campania

Sabato 1 dicembre 2018 ore 10.00

Aula Convegni presso la sede ISISS Foscolo di TEANO (CASERTA)

La follia del nucleare, Nuova Edizione Mimesis con prefazione di Alex Zanotelli

Contributi di

Mario Agostinelli, Virginio Bettini, Giuseppe Bruzzone, Luigi Cadelli, Fabrizio Cracolici, Michele Di Paolantonio, Giuseppe Farinella, Giuseppe Marazzi, Alessandro Marescotti, Roberto Meregalli, Luigi Mosca, Alfonso Navarra, Giovanna Pagani, Fabio Strazzeri, Laura Tussi, Alex Zanotelli

PRESENTAZIONE

ALFONSO NAVARRA,

MARIO AGOSTINELLI, LUIGI MOSCA

A più di 70 anni dai bombardamenti nucleari di Hiroshima e Nagasaki, a 32 anni dalla catastrofe di Chernobyl, a 7 anni da quella di Fukushima e dal referendum popolare svoltosi in Italia subito dopo il disastro giapponese, tanto gli armamenti nucleari come i reattori nucleari sono tutt’ora in fase di netto sviluppo e modernizzazione, nonostante alcune riduzioni degli arsenali militari ed alcuni insuccessi soprattutto nel settore del nucleare civile. E’ vero che il 7 luglio 2017 abbiamo avuto la svolta storica del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari – TPAN, caratterizzata anche dal riconoscimento del ruolo della società civile con il premio Nobel conferito alla Rete ICAN (International campaign to abolish nuclear weapons), una coalizione di circa 500 organizzazioni diffuse in oltre 100 Paesi, di cui gli scriventi sono membri. Ma è altrettanto vero che una nuova “guerra fredda” sembra profilarsi all’orizzonte ed il rischio di conflitto nucleare, tra tensioni crescenti nelle aree “calde” del mondo, comincia a riaffacciarsi persino nella consapevolezza pubblica, grazie al clamore mediatico suscitato dalla spettacolarizzata crisi coreana. Il “percorso umanitario” verso il disarmo nucleare, sfociato nel TPAN, sembra aver rallentato la sua spinta propulsiva e nuovi percorsi complementari, in particolare l’integrazione nel percorso di Parigi per il contrasto al cambiamento climatico, sono solo nella fase ideativa e siamo proprio noi, “Disarmisti esigenti”, i pionieri della loro elaborazione. Sottolineiamo che la prospettata abolizione giuridica degli ordigni nucleari (bisogna aspettare 50 ratifiche prima dell'entrata in vigore del TPAN) sembra, con la loro “stigmatizzazione”, produrre da subito effetti positivi a vali livelli, ad esempio le scelte di disinvestimento nell'industria nucleare di grandi fondi pensione e di alcune banche, come ci riferisce il bollettino di marzo di Reaching Critical Will, il progetto della WILPF focalizzato sul disarmo. Ma, ad essere realistici, si tratta di eccezioni alla regola in una situazione caratterizzata purtroppo dal rilancio massiccio delle spese militari e nucleari (non solo da parte americana!) e dall'aggravamento di tutti i conflitti che insanguinano il Pianeta. (Continua)

PREFAZIONE

ALEX ZANOTELLI

FERMIAMO I SIGNORI DELLA GUERRA CHE PUO’ DEGENERARE IN GUERRA NUCLEARE

Trovo vergognosa l’indifferenza con cui noi assistiamo a una ‘guerra mondiale a pezzetti’, come con straordinaria lucidità la definisce Papa Francesco, le cui sanguinose manifestazioni e convulsioni locali più esplosive, dal Medio Oriente, all’Asia (crisi coreana), all’ Europa (e all’Africa!), alimentate da una corsa agli armamenti in pieno rilancio, aggravano una sempre più incombente minaccia nucleare globale. (Continua)

INTRODUZIONE

FABRIZIO CRACOLICI E LAURA TUSSI

RIFLESSIONI DI DISARMISTI E ANTIFASCISTI SULLA NONVIOLENZA EFFICACE IN UN MONDO IN PERICOLO

Celebriamo, dal luglio 2017, la svolta storica del Trattato di proibizione delle armi nucleari, un risultato fondamentale per le speranze di sopravvivenza dell'intera Umanità che solo qualche anno fa sarebbe sembrato impossibile e che è dovuto all'impegno sistematico e coordinato delle reti internazionali della nonviolenza, riconosciuto dal Premio Nobel per la pace attribuito ad ICAN (International Campaign to abolish nuclear weapons).

Anche dall'Italia, promuovendo iniziative di mobilitazione ed esercitando una metodica attività di lobbying sui parlamentari, i “Disarmisti esigenti”, che abbiamo promosso da incaricati di PeaceLink, hanno dato un contributo fattivo al raggiungimento dell'obiettivo. (Continua)

Per maggiori informazioni:
Agnese Ginocchio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • mar
    2
    sab
    manifestazione

    Digiuno per la pace

    Foggia- San Severo - Torino - Perugia
    Continua la staffetta dei digiunanti di Arca della pace-Coordinamento Capitanata per la pace nella settimana dal 26 febbraio al 2 marzo. Tutti possono ...
  • mar
    2
    sab
    esposizione

    FORMA E MATERIA La grande scultura italiana del Novecento

    Via Alibert - Roma (RM)
    La Galleria Russo inaugura dal 2 al 30 marzo 2024 Forma e Materia. La grande scultura italiana del Novecento. La mostra, curata da Fabio Benzi, vede ...
  • mar
    3
    dom
    concerto

    Fabrizio De André

    Via S. Maria del Paradiso, 8 - Lecce (LE)
    Domenica 3 Marzo ore 20.00 Acustic Trio "Léggere le Nuvole" Interpreta le Canzoni di Fabrizio De André al Fondo Verri - via S. Maria del ...
  • mar
    4
    lun
    conferenza

    "LA SCUOLA VA ALLA GUERRA? Percorsi di educazione alla pace e al disarmo"

    Sala DE DEO, Piazza Rossini - Gioia del Colle (BA)
    La Francia nelle parole del presidente Macron ha aperto alla possibilità di inviare truppe europee in Ucraina per aiutare il Paese governato da ...
  • mar
    4
    lun
    concerto

    MEI - “Stelle sotto Casa di Lucio”. Omaggio a Lucio Dalla

    Al teatro del Navile a Bologna - Bologna (BO)
    MEI - "Stelle sotto Casa di Lucio". Omaggio a Lucio Dalla.-.- Lunedì 4 marzo 2024 al teatro del Navile a Bologna, torna per la seconda edizione ...
  • mar
    6
    mer
    esposizione

    Augenmusik

    Via Lovanio 6 - Milano (MI)
    Amy d Arte Spazio Milano svela la Project Room con un solo show di Manuela Bertoli dal titolo -Augenmusik, - a cura di Susanna Vallebona Hub ...
  • mar
    8
    ven
    evento

    8 MARZO, A VILLA MARGHERITA L’OPEN DAY DEDICATO ALLE DONNE In occasione della presentazione del Centro di Senologia, la clinica offre una giornata di visite gratuite per la salute femminile

    Via di VIlla Massimo 48 - Roma (RM)
    L'8 marzo, in occasione della Festa della Donna, la Clinica Villa Margherita di Roma, dedica una giornata rosa alla salute femminile con la ...
  • mar
    8
    ven
    concerto

    MEI - 8 Marzo a Faenza

    Piccadilly di Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - 8 Marzo a Faenza.-.- VENERDÌ 8 MARZO 2024 LIVE AL PICCADILLY PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA CON I 4 REASONS GUIDATI DA ...
  • mar
    9
    sab
    evento

    Montiamo la tenda smontiamo le guerre -Una tenda per la Pace

    Piazza Mercanti - Piacenza (PC)
    Dal 24/02 al 09/03/24 in PIAZZA MERCANTI - sotto il Municipio a Piacenza INCONTRI, RIFLESSIONI E DIGIUNO A STAFFETTA PER LA PACE E IL CESSATE IL ...
  • mar
    11
    lun
    evento

    Question time sul dissalatore al fiume Tara

    Palazzo di Città - Taranto (TA)
    Question time sul dissalatore al fiume Tara
    La conferenza dei capigruppi del consiglio comunale di Taranto ha deciso la data nella quale si dovranno discutere le mozioni e le interrogazioni ...
  • mar
    17
    dom
    presentazione

    Progetti Agata Smeralda ODV Testimonianze & Laboratori

    Via Populonia 2 - Bologna (BO)
    Domenica 17 Maggio con il patrocinio del Comune di Bologna vi presenteremo il Progetto Agata Smeralda attraverso le nostre testimonianze e i racconti. ...
  • mar
    30
    sab
    concerto

    MEI - Premio internazionale Mia Martini

    Bagnara Calabra - Reggio Calabria (RC)
    MEI - Premio internazionale Mia Martini.-.-.- MEI - Meeting degli Indipendenti. Patron GIORDANO SANGIORGI. Presenta: Sono partite le fasi ...
  • mar
    31
    dom
    azione diretta

    Digiuno per la Pace

    Parrocchia della Resurrezione, via palladio, 1 - Venezia (VE)
    Fermate la strage - Cessate ogni fuoco Digiuno per la Pace, per dire basta a queste inutili stragi. Dopo i primi due digiunatori, che hanno iniziato a ...
  • mar
    31
    dom
    azione diretta

    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche.-.- MEI - Meeting etichette e artisti indipendenti. Patron GIORDANO SANGIORGI. Il premio si pone l'obiettivo ...
  • mag
    24
    ven
    rappresentazione teatrale

    "VENTI, in scena!", il musical

    PIAZZA DEI NAVIGATORI - CISTERNINO (BR)
    COMUNICATO STAMPA: LA COMPAGNIA TEATRALE "FUORI TEMPO" DI MARTINA FRANCA, PRESENTA: "VENTI…in scena!", il musical 24/25/26 MAGGIO 2024 - TEATRO ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Un esempio per tutti

    Splendidi ragazzi: la voce pacifica e determinata dei giovani di Pisa e Firenze

    In entrambe le città i cortei dei giovani pacifisti si sono mossi per manifestare dopo le manganellate della scorsa settimana. Le strade hanno risuonato delle loro voci, dei loro slogan, delle loro richieste di giustizia e di pace.
    2 marzo 2024 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Non dimentichiamo Aaron Bushnell

    Segue il comunicato di Rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese, sul gesto di denuncia dell'aviere statunitense Aaron Bushnell contro il genocidio israeliano in Gaza. Sabato scorso Bushnell si è immolato davanti all'Ambasciata israeliana gridando "Free Palestine".
    2 marzo 2024 - Rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese
  • Ecologia
    Slides

    Latte materno, diossine e PCB

    L’istituzione di un regolare sistema di biomonitoraggio da parte delle autorità competenti e un'accresciuta sensibilità dei cittadini possono promuovere un diverso modello di sviluppo che tuteli la salute delle generazioni future.
    29 febbraio 2024 - Paola Fioretti ed Elisa Lorenzini
  • Editoriale
    Dichiarazioni irresponsabili del Pentagono

    La guerra della Nato contro la Russia: un incubo da evitare

    Come pacifisti, ci opponiamo con tutte le nostre forze a questa deriva militarista. La NATO, nata nel 1949 per difendere i suoi stati membri, si troverebbe a tradire il suo stesso statuto se decidesse di entrare in guerra contro la Russia.
    1 marzo 2024 - Alessandro Marescotti
  • Storia della Pace
    Si era dichiarato obiettore di coscienza durante la prima guerra mondiale

    "Guerra alla guerra" di Ernest Friedrich

    Cento anni fa il cittadino del mondo Ernest Friedrich, nato nel 1894 a Breslavia dava alle stampe il libro "Krieg dem Kriege" (Guerra alla guerra). Anarco-pacifista e antimilitarista, voleva ispirare un disgusto attivo e spronare all’azione.
    1 marzo 2024 - Marinella Correggia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)