evento

Porto Aperto - In marcia a Venezia per l'umanità // 16 Marzo

16 marzo 2019
ore 14:00 (Durata: 2 ore)

Porto Aperto è una marcia collettiva organizzata per il 16 Marzo il cui concentramento sarà alle 14.00 di fronte alla stazione di Venezia Santa Lucia.

***

Il nostro è un appello per tutte e tutti:

Cari amici e care amiche ormai non possiamo più nasconderci.
Dobbiamo avere il coraggio della testimonianza diretta, bisogna scegliere da che parte stiamo, la nostra voce deve diventare un coro infinito, unico. Dobbiamo affermare con forza dei principi che da tempo vengono messi in discussione se non addirittura negati. Dobbiamo diventare costruttori di pace.

Noi siamo per:
Un mondo senza confini.
Il rispetto di questo pianeta che va curato e conservato.
Una terra che sia di tutti e tutte e per tutti e tutte.
L’accoglienza del bisognoso, di qualsiasi genere, di qualsiasi provenienza.
La redistribuzione delle ricchezze che devono rimanere un mezzo, non il fine.
La democrazia come strumento fondamentale per costruire il bene comune.
La mediazione e la complessità viste come vie privilegiate della politica.
Costruire in funzione di soluzioni rispettose delle persone e dei territori.
L’uguaglianza a tutti i livelli partendo da quella tra donne e uomini.
La tolleranza, presupposto indispensabile del buon vivere.
L’educazione al dovere per conquistare diritti.
Il sapere come forma prioritaria del confronto leale e della crescita umana.
Un’istruzione e una sanità che siano gratuite e garanzia di equità per tutti e tutte.
Un lavoro e una casa che diano dignità all’essere umano.
L’Europa garante della pace e dei diritti fondamentali dell’essere umano..
L’Europa come spazio libero per uomini e donne liberi e libere.
L’Europa capace di promuovere un giusto progresso rispettoso di tutti e tutte.
Un’Europa in dialogo paritetico con l’Africa e con il resto del mondo.
Un’economia in funzione di una valorizzazione dell’opera umana.
Un’economia al servizio di una politica conciliatrice non divisoria.
Un mondo che sappia gioire grazie alla cultura, all’arte e a un turismo vero.


Non abbiate paura. Adesso che abbiamo riempito la “barca”.
Porto Aperto, siamo pronti per iniziare insieme questo viaggio.

***

Porto Aperto è una manifestazione del Nord Est, è una manifestazione per tutte e tutti.

Cerchiamo sottoscrizioni da parte di associazioni, organizzazioni, movimenti e partiti:

Sottoscrivi anche tu commentando l’evento!

Vuoi aderire come associazione? Scrivi a comunicazione@antoniocalo.eu

*** Porto Aperto.

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
  • Alex Zanotelli
    Webinar sul bando delle armi nucleari organizzato dall'agenzia di stampa internazionale Pressenza

    Padre Zanotelli: "Dobbiamo far aderire l'Italia al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari"

    "Sarebbe un gesto di civiltà avere il coraggio di realizzare il disarmo nucleare per porre fine a diseguaglianze e sfruttamento", ha dichiarato il missionario comboniano, che ha aggiunto: ''Le armi atomiche, come disse Oppenheimer, sono la scienza che ha conosciuto il peccato'.
    23 gennaio 2021 - Antimafia Duemila
  • Editoriale
    La beffa: gli animali si sono contaminati su terreni "a norma" in base all'ultimo decreto

    Non un solo grammo di diossina verrà bonificato a Taranto

    Avrete letto sui giornali che ripartono le bonifiche. E' un trionfalismo fuori luogo perché con un decreto del Ministero dell'ambiente viene fissato il limite della diossina per i terreni di pascolo a 6 ng/kg ma le pecore e le capre si sono contaminate con livelli di contaminazione inferiore.
    9 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti (Presidente di PeaceLink)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)