evento

Tornano le eco-mangiatoie Lipu a Villa Trabia!

17 marzo 2019
ore 10:00 (Durata: 2 ore)

L’INVERNO NON E’ ANCORA FINITO!
TETRAPACK, BUCCE DI ARANCE, PIGNE, SEMI E MARGARINA! A GRANDE RICHIESTA, TORNANO LE ECO-MANGIATOIE DELLA LIPU!
DOMENICA 17 MARZO 2019 – VILLA TRABIA

Domenica 17 marzo torna la Lipu di Palermo a Villa Trabia con un laboratorio per famiglie finalizzato alla realizzazione di mangiatoie per gli uccelli. Ingredienti: buste di tetrapack, bucce di arancia, pigne, semi e margarina!

Con pochi e semplici strumenti, muniti di vaschette, palette, forbici, ritagli di giornale, colla stick, foglie secche, legnetti, e seduti a terra su di una stuoia a contatto diretto con la natura, i volontari della Lipu aiuteranno i bambini a realizzare delle bellissime ed ecologiche mangiatoie per gli uccelli selvatici da appendere negli alberi o nel proprio balcone di casa.

Solitamente le mangiatoie si appendono nei mesi invernali per aiutare gli uccelli a superare il rigoroso freddo. Molti uccelli, infatti, si cibano di insetti che però sono quasi del tutto assenti durante la stagione fredda e quindi cambiano la dieta alimentandosi di bacche e frutta (tordi, pettirossi, capinere, cince, ecc), ma quando pioggia e neve, o peggio ancora le gelate rendono impossibile procurarsi il cibo da soli, possiamo aiutarli appendendo delle mangiatoie nei nostri balconi. Alcune specie, comunque, visitano le nostre mangiatoie anche negli altri mesi dell’anno come ad esempio le cince, i verzellini ed i passeri.

Appuntamento quindi per domenica 17 marzo a Villa Trabia, ingresso da via Salinas, dalle ore 10.00 alle 13.00, solito posto, in un boschetto vicino il grande piazzale in terra battuta, dalla parte opposta al parco giochi (mappa qui sotto). L’evento è aperto a tutti. La partecipazione è gratuita. E' gradita una donazione. Sarà possibile anche iscriversi alla Lipu come socio Junior o socio Famiglia!

Info: palermo@lipu.it, www.lipupalermo.it

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • giu
    3
    mer
    conferenza

    Webinar di PeaceLink

    Semimnario online di PeaceLink su: "Come scrivere un articolo" Saranno affrontati i segenti punti - cercare e verificare le fonti - come citare le ...

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1963: Muore Giovanni XXIIII, il Papa del Concilio Vaticano II, della crisi di Cuba e della "Pacem in Terris"

Dal sito

  • Pace
    Suscitò l'ira di Trump

    Il gesto antirazzista con un ginocchio a terra fu pensato dal giocatore di football Kaepernick

    Trump disse: "Sarebbe bellissimo vedere i proprietari delle squadre dire: portate quel figlio di puttana fuori dal campo, fuori, è licenziato". In questi giorni quel gesto è stato replicato da alcuni poliziotti e da vari giocatori di calcio
    3 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecodidattica
    Video

    La crisi che viviamo contiene anche delle opportunità

    L'umanità vive una crisi che non è solo economica e finanziaria ma è anche ecologica, educativa, morale, umana
    Papa Francesco
  • Disarmo
    Un video emozionante con la testimonianza del Pontefice

    "Commercio delle armi e migrazioni forzate: due sfide per costruire un mondo più pacifico"

    Questo pontificato sta ponendo al centro dell'attenzione alcuni temi di grande attualità. "Sarebbe un’assurda contraddizione parlare di pace, negoziare la pace e, al tempo stesso, promuovere o permettere il commercio di armi", ha dichiarato papa Francesco.
    2 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Palestina
    Un popolo distrutto dallo strapotere di un governo occupante e criminale

    L’attivismo per la Palestina

    Gaza vive ancora grazie a questo Mosaico di Pace attivista e alle tante associazioni filopalestinesi che spendono e dedicano la vita a una causa nobile come è la sopravvivenza ed esistenza del popolo palestinese e di tutti i popoli del mondo, nel filo rosso dell’amore per l’umanità intera
    2 giugno 2020 - Laura Tussi
  • Pace
    Se vogliamo difendere la Repubblica

    Dobbiamo potenziare la difesa civile, non armata e nonviolenta

    I simboli della "difesa della Patria" oggi sono le mascherine, i guanti, il disinfettante; simboli di tutela della vita, della salute dei piu' deboli e fragili. Gli strumenti militari, invece, cacciabombardieri, blindati e corazzate non sono serviti a fermare il virus, non ci hanno difeso.
    2 giugno 2020 - Mao Valpiana (presidente del Movimento Nonviolento e coordinatore della campagna "Un'altra difesa e' possibile")
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)