evento

Trash Challenge Taranto

29 marzo 2019
ore 16:00 (Durata: 2 ore)

Dopo lo sciopero globale del 15 marzo, in cui milioni di giovani in tutto il mondo sono scesi in piazza per rivendicare un nuovo modello di sviluppo sostenibile, una transizione energetica ed ecologica che abbandoni le fonti fossili e riduca le emissioni di gas serra, è giunto il momento di dare continuità al percorso, rimboccandoci le maniche con azioni concrete. In vista del prossimo sciopero globale previsto per il 24 maggio, continuano i Fridays For Future.
Venerdì 29 Marzo saremo a lungomare, zona Nautilus, per la #TrashChallenge. Lo scopo è quello di ripulire il pianeta utilizzando i social in maniera intelligente. La sfida consiste nel fotografare alcune aree sporche e rifotografarle dopo averle pulite.
Vi aspettiamo in tanti venerdì 29 Marzo, alle ore 16.00 per la nostra #TrashChallenge!

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
  • Latina
    Nelle presidenziali dell’11 aprile il maestro rurale Pedro Castillo al ballottaggio

    Perù: al 1° turno spunta un marxista conservatore

    Se la vedrà con la destrissima Keiko Fujimori. Castillo ha ottenuto voti soprattutto nel Perù profondo, dagli indigeni e dai cosiddetti ninguneados, ma le sue posizioni in tema di diritti civili sono profondamente conservatrici
    16 aprile 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Costa Rica

    Apicoltori esigono proibizione del Fipronil

    Muoiono 250.000 api al giorno per intossicazione da pesticidi
    14 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)