presidio

A Taranto un gruppo di cittadini si autoconvoca all’esterno della Asl

5 aprile 2019
ore 10:00

Siamo un gruppo eterogeneo di liberi cittadine e cittadini, autoconvocatisi in un’assemblea permanente che da diverse settimane si riunisce nelle piazze di Taranto, dislocate tra i vari quartieri e la provincia.

L’obiettivo dell’assemblea è quello di procedere in un percorso, iniziato anni fa, che riunisce diverse realtà attive sul territorio, al fine di opporsi propositivamente e definitivamente agli infiniti attacchi ricevuti dalle istituzioni che, nonostante i dati epidemiologici, le restrizioni al diritto allo studio e alle normali attività quotidiane, nonostante l’esasperazione manifesta della cittadinanza, ancora oggi guardano alla nostra città come terra da sfruttare.

Denunciamo quanto accaduto, in piena sintonia con le menzogne di Stato, lo scorso 25 marzo durante il consiglio comunale monotematico “ambiente e salute” sulla questione ex ILVA (ora Arcelor Mittal) a cui hanno preso parte anche ASL e ARPA: il sindaco Rinaldo Melucci ha scelto ancora una volta di favorire gli interessi dell’industria anziché adempiere al suo dovere di garante della salute pubblica.

Tale scelta è stata supportata dalla maggior parte dei consiglieri comunali, con una richiesta di ulteriori trenta giorni per l’acquisizione di nuovi eventuali dati, nonostante gli enti preposti abbiano esplicitato chiaramente, durante lo stesso consiglio, la propria preoccupazione nei confronti della situazione ambientale e sanitaria in cui versa la città di Taranto.

Considerati i reiterati temporeggiamenti dell’amministrazione comunale, alle ore 10 di venerdì 5 aprile, l’assemblea permanente si riunirà all’esterno della sede ASL, sita in V.le Virgilio, per comunicare in conferenza stampa le iniziative che seguiranno nelle prossime settimane.”

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)