evento

24° sciopero per il clima, Emergenza Climatica ORA!

28 giugno 2019
ore 16:30 (Durata: 2 ore)

Venerdì 28 giugno, in occasione del consueto sciopero per il clima, saremo al campidoglio per chiedere che venga dichiarata l'emergenza climatica anche da parte del comune di Roma.

Il 15 marzo e il 24 maggio durante gli scioperi globali per il clima milioni di giovani in tutto il mondo sono scesi in piazza per chiedere ai governi e alle istituzioni azioni volte a contrastare i cambiamenti climatici. Negli ultimi mesi numerosi paesi e comuni in tutto il mondo hanno iniziato a riconoscere l'urgenza di attuare contromisure per fronteggiare l'emergenza climatica e in Italia, nonostante il rifiuto del senato italiano, molti comuni tra i quali Torino, Milano e Napoli, hanno già approvato mozioni per affrontare il problema.

Roma, una città da quasi tre milioni di abitanti, tra le più inquinate d'Europa al momento non si è ancora espressa a riguardo. Per questo motivo abbiamo redatto un documento, all'interno del quale: - Denunciamo l'inefficienza della giunta capitolina nel risolvere una serie di questioni che vengono trascurate da anni ( l'emergenza rifiuti, la questione sulla cementificazione e sul consumo di suolo, la mobilità, la gestione delle aree verdi e l'acqua pubblica)
- Chiediamo la DICHIARAZIONE DI EMERGENZA CLIMATICA e la conseguente risoluzione di tali problemi

"Inviatiamo tutt* a partecipare insieme a noi al presidio in campidoglio per impegnare il comune ad agire il prima possibile. Appuntamento sotto la statua di Marco Aurelio alle ore 16.30

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Contro il militarismo e per la pace

    Manifesto per la diserzione civile

    La diserzione civile comincia con l’impegno a smentire la propaganda e a far circolare informazione veritiera. Contrastare i piani di riarmo vuol dire pretendere il finanziamento della spesa sociale per la sanità, la scuola, l’ambiente sottraendo fondi alla militarizzazione.
    20 maggio 2024
  • Disarmo
    Idiozia e disinformazione? O solo idiozia? Giudicate voi.

    Idiozia o disinformazione?

    Dal senatore USA Lindsey Graham, importante membro del Partito Repubblicano, una ricetta semplice ed efficace per risolvere la guerra tra Israele e Gaza...
    19 maggio 2024 - Roberto Del Bianco
  • MediaWatch
    Una luce di speranza per il co-fondatore di WikiLeaks?

    Lunedì prossimo il verdetto sul caso Julian Assange. Tutti gli occhi puntati su Londra.

    Appuntamenti a Roma e a Milano per seguire l’udienza in diretta e per sentire i commenti a caldo sul verdetto dell'Alta Corte di Londra. Malgrado i suoi problemi di salute, Assange conta di essere presente in aula.
    18 maggio 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Ma Rainews non trasmette le immagini

    Papa Francesco ci invita a diventare "seminatori di speranza"

    La giornata di oggi a Verona è stata splendida, permeata dal vero spirito della vita e dalla missione fondamentale di costruire un futuro di speranza. L'Arena di pace ci ha ricordato l'importanza dell'impegno collettivo per realizzare un mondo migliore.
    18 maggio 2024 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    SOS ("MayDay") di Stella Assange

    Il Giorno X per Julian Assange, più volte rinviato, arriva il 20 maggio

    “Lanciamo l'allarme per il 20 maggio, data della nuova udienza per Julian Assange.” Così ha postato su Instagram sua moglie, chiedendo ai suoi sostenitori nel mondo di raggiungerla davanti all’Alta Corte britannica a Londra la mattina del 20 oppure di manifestare ognuno nella propria città.
    16 maggio 2024 - Vincenzo Vita
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)