Conflitti

Glossario dalla A alla Z

Dossier guerra Ucraina

Una raccolta di materiali e di concetti per comprendere il conflitto militare. Un archivio in costante aggiornamento per essere aggiornati e informati sui diversi aspetti della complessa vicenda in corso e dei suoi aspetti geopolitici.
27 febbraio 2022
Redazione PeaceLink

GLOSSARIO DALLA A ALLA Z

Dossier guerra Ucraina

ALLEANZA ATLANTICA - Può intervenire nel conflitto in corso? In vase all'articolo 5 del Trattato NATO non potrebbe ma alcuni stati stanno invocando l'articolo 4. Clicca qui Vedere anche voce NATO.

ARMI NUCLEARI - Il presidente Putin ha ordinato al proprio comando militare la messa in allerta del sistema difensivo nucleare. Una escalation drammatica, seguita alle ultime prese di posizione di governi appartenenti a Paesi Nato. (AGI 27/2/2022)

CINA - La Cina è contraria a sanzioni verso la Russia. Clicca qui.

GAS - Italia in stato di pre-allarme per il gas che proviene dalla Russia tramite l'Ucraina. Clicca qui 

GUERRA ATOMICA - Putin ha evocato la guerra atomica se la Russia verrà attaccata. Dichiarazione della campagna ICAN per la messa al bando delle armi nucleari. Clicca qui.

NATO - Dopo la caduta del Muro di Berlino (1989) i leader dei maggiori paesi della Nato avevano promesso a Mosca che l'Alleanza atlantica non sarebbe avanzata verso Est «neppure di un centimetro». Per saperne di più clicca qui.

OBIEZIONE DI COSCIENZA - Si dimette per protesta la direttrice del teatro di Mosca. "È impossibile lavorare per un assassino e riscuotere uno stipendio da lui”, ha scritto.

PACIFISTI RUSSI - Si sono svolte manifestazioni di protesta di tipo pacifista in Russia. Clicca qui.

PACIFISTI UCRAINI - Il Movimento Pacifista Ucraino prende le distanze da ogni militarismo. Clicca qui.

SANZIONI - Le sanzioni economiche messe in campo e le ripercussioni sull'economia italiana. Vedi SWIFT.

SWIFT - Una delle sanzioni economiche è la disconnessione della Russia dal sistema Swift per i pagamenti bancari.

ZELENSKY - E' il presidente ucraino attualmente assediato dalle truppe di Mosca. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha riferito che nella telefonata col collega Bielorusso, Aleksandr Lukashenko, hanno concordato che "la delegazione ucraina si incontrerà con la delegazione russa senza precondizioni al confine ucraino-bielorusso, vicino al fiume Pripyat". "Lukashenko", ha aggiunto il leader ucraino sul suo canale Telegram, "si è assunto la responsabilità di garantire che tutti gli aerei, elicotteri e missili di stanza sul territorio bielorusso rimangano a terra durante il viaggio, i colloqui e il rientro della delegazione ucraina". (AGI 14.58 del 27/2/2022)

Allegati

  • Discorso di Elio Pagani

    Elio Pagani (Abbasso la guerra)
    56 Kb - Formato pdf
    Invasione dell'Ucraina. Appunti per il discorso alla manifestazione per la pace del 26 febbraio 2022

Articoli correlati

  • Se il mondo va in guerra
    Cultura
    Poesia

    Se il mondo va in guerra

    Se il mondo va in guerra / voglio solo dirti che ti amo, / che l'amore non basta / in questa terra di fiori e di roghi,/ che dovrebbe esserci / la tua bellezza in ogni angolo
    26 febbraio 2022 - Dale Zaccaria
  • L'ipocrisia di chi non vuole una soluzione ma il predominio militare
    Pace
    La classe dominante occidentale ci sta portando verso la terza guerra mondiale

    L'ipocrisia di chi non vuole una soluzione ma il predominio militare

    Sarei felice di unirmi al coro delle condanne alla Russia se, ogni volta che condanniamo il fatto — del tutto condannabile — che Mosca bombarda l'Ucraina, si aggiungesse anche: “E noi ci impegniamo a non fare mai più nulla di simile in futuro".
    3 luglio 2022 - Carlo Rovelli
  • Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore
    Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers
  • Sabato 23 luglio mobilitazione per la pace in tutta Italia: obiettivo 100 iniziative
    Pace
    Guerra in Ucraina: cessate il fuoco e negoziato subito

    Sabato 23 luglio mobilitazione per la pace in tutta Italia: obiettivo 100 iniziative

    Sono decine e decine le città che hanno aderito alla mobilitazione di Europe for Peace del 23 luglio, a 150 giorni dall’inizio della guerra. L’appello è per far tacere le armi e per aprire un serio negoziato subito che porti ad una conferenza internazionale.
    21 luglio 2022 - Patrick Boylan
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)