CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Caso SCO, il giudice perde la pazienza

    SCO lancia molte accuse ma non porta nessuna prova. Questa la posizione espressa dal giudice che segue il caso con cui SCO ha portato in tribunale IBM per avere distribuito codice Unix a favore di Linux. Per la società dello Utah orizzonte meno roseo.
    14 febbraio 2005 - MacityNet
  • Antitrust, Microsoft risponde alla UE

    L'azienda presenta l'ultima documentazione utile per il procedimento della Commissione Europea sulla sua posizione di mercato. Intanto negli USA dà licenza a SCO
    22 ottobre 2003 - Punto Informatico
  • IBM rassicura i suoi utenti Linux a proposito di SCO

    IBM sta diramando comunicati in cui rassicura i suoi utenti riguardo le problematiche legali derivanti dall'azione legale di SCO, che vengono definite "pretese senza fondamento".
    22 ottobre 2003 - Linux Help
  • IBM: La crescita di Linux è inarrestabile

    Deborah Magid, di IBM, ha dichiarato che ormai la crescita di Linux e di tutto il software Open Source è inarrestabile. "Abbiamo supportato Java perchè era una piattaforma portabile su diverse architetture ed adesso facciamo lo stesso con Linux" ha dichiarato.
    20 ottobre 2003 - Linux Help

SCO ha venduto la sua prima licenza Linux...

SCO ha annunciato di aver venduto la sua prima licenza Linux ad un'azienda, e non di piccolo calibro essendo una delle aziende della classifica 500 FORTUNE. SCO non ha comunque rilevato il nome del pollo.
15 agosto 2003 - Linux Help

Secondo SCO questo singolo caso è la dimostrazione lampante della correttezza delle sue richieste, e della congruità delle sue richieste economiche.
SCO ha comunque ammesso di aver fatto un sostanziale sconto all'azienda rispetto al costo annunciato l'altra settimana, già in versione offerta speciale.
"Questa azienda ha riconosciuto la necessità di pagare per i copyright SCO presenti in Linux" hanno dichiarato alla SCO "speriamo che anche gli altri ragionino allo stesso modo".
Il parere comune degli analisti è comunque quello di aspettare a pagare (Gartner esclusa, ma quando c'è di mezzo Linux, non sono molto obiettivi).
Sempre secondo gli analisti, le compagnie che pagheranno la licenza SCO, non lo faranno per motivi etici o di riconoscimento delle richieste di SCo, ma solo per non avere grane da parte di SCO, e questo in Italia si chiama Pizzo!

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)