CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Free Software Foundation inizia la campagna anti-DRM

    La Free Software Foundation (FSF) ha iniziato il 23 Maggio a Seattle la sua campagna contro il Digital Rights Management (DRM).
    25 maggio 2006 - JavaOpenBusiness.It

    La Free Software Foundation (FSF) ha iniziato il 23 Maggio a Seattle la sua campagna contro il Digital Rights Management (DRM). Mentre gli invitati alla “Windows Hardware Engineering Conference (WinHEC) 2006” arrivavano al Washington State Convention and Trade Center per ricevere le linee guida da Bill Gates, ad attenderli c’era un gruppo composto da militanti della FSF e da alleati locali vestiti di tute gialle in stile “materiale pericoloso”. Questi ultimi hanno dato il via alla loro protesta condita da manifesti dove Windows viene definito “defective by design” proprio perché include in esso le tecnologie per il DRM.
    Nonostante la gravità della situazione la protesta è stata estremamente pacifica e ha portato il buonumore ai passanti e raggiunto soprattutto il suo scopo: quello di interagire con gli invitati alla conferenza. La risposta di questi, nella maggior parte dei casi è stata positiva e si sono detti anch’essi preoccupati per la situazione riguardante il DRM. Riprendendo un commento di Peter Brown (direttore esecutivo della FSF): “The reception to the event from WinHEC attendees was amazingly positive. At least one attendee even stopped to have his picture taken with one of the protestors. Most people wanted to talk to us and engage us, saying, 'Yeah, we hate DRM, too.”

    Alla fine dell’evento Peter Brown ha aggiunto che la protesta del 23 Maggio è solo un episodio di una lunga serie di proteste che seguiranno nei prossimi mesi. Per coordinare i prossimi eventi è stato costruito un sito (http://defectivebydesign.org) che verrà utilizzato come centro di mobilitazione nonché come portale di collegamento per materiali anti-DRM.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)