CyberCultura

Al Massachusetts Windows non piace

È l'unico stato americano che insiste con il procedimento antitrust contro Microsoft e ha ora deciso di portare Linux nei sistemi della propria amministrazione. Questione di coerenza?
29 settembre 2003 - Punto Informatico

Roma - Una migrazione graduale ma piena dei sistemi della pubblica amministrazione dalla piattaforma Windows a Linux: questo è l'obiettivo annunciato dallo stato del Massachusetts, l'unico tra gli stati americani che continua a spingere per una revisione del procedimento antitrust federale svolto contro Microsoft.

Eric Kriss, ministro delle Finanze e della Pubblica Amministrazione del Massachusetts, in alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa ha voluto sottolineare, però, che la scelta di Linux è nata su basi esclusivamente tecniche e che dunque nulla avrebbe a che vedere con le decisioni legali del procuratore generale dello stato.

In particolare, Kriss si è richiamato ad altri esempi di adozione di Linux nella PA, affermando che la scelta non è solo derivata dalla necessità di abbassare i costi di licenza per il software usato nel settore pubblico ma anche perché "una delle filosofie adottate dall'amministrazione è il ribadire che la PA è un bene pubblico e dovrebbe essere aperto a tutti". Una condizione che, a sentire Kriss, non è garantita dall'uso del software proprietario prodotto da Microsoft.

Va detto che, sebbene Linux rimanga ancora enormemente minoritario rispetto a Windows per quanto riguarda le infrastrutture informatiche di molti paesi, la sua avanzata fa rumore, come fanno rumore alcune decisioni prese in passato alle quali si è ora ispirato il Massachusetts. È accaduto per amministrazioni cittadine come quelle di Francoforte o Monaco di Baviera, senza parlare dei progetti Linux di cui si tratta in Francia e in Perù, o le recenti decisioni del Brasile. Anche in Italia, come noto, è stata presentata una proposta di legge per l'adozione di Linux sui sistemi della PA ed è recente una presa di posizione ufficiale del ministero all'Innovazione che invita a considerare Linux un possibile riferimento.

Articoli correlati

  • Linux orientato alla didattica
    Ecodidattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    CyberCultura
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • Dal pensiero strade per innovare
    CyberCultura
    Tesi del Master "Scienza Tecnologia e Innovazione"

    Dal pensiero strade per innovare

    Software e comunicazione digitale, circolazione della conoscenza ed esigenze di tutela della proprietà intellettuale
    28 gennaio 2010 - Lidia Giannotti
  • Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux
    CyberCultura
    Dopo la protesta di PeaceLink

    Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux

    Ieri PeaceLink aveva rilanciato le preoccupazioni della comunità Linux, in particolare quelle del forum di Ubuntu, circa l'impossibilità di vedere in diretta i canali della Rai.
    16 febbraio 2010 - Associazione PeaceLink

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.2 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)