CyberCultura

Democrazia della comunicazione

Informazione, comunicazione, libertà di espressione devono essere alla portata di tutti; l'informatica e la telecomunicazioni possono fare molto, in questo senso
  • Digital Divide
    Lo spartiacque digitale che divide il mondo tra quelli che possono accedere alle moderne tecnologie della comunicazione e quelli che invece ne sono tagliati fuori
  • Accessibilita'
    Perche' tutti, ma proprio tutti, possano usufruire delle tecnologie
  • Telestreet
    Notizie e informazioni sulle Tv di quartiere
  • Privacy e controllo
    Privacy e controllo
  • Censura
    Internet ci permette, in teoria, di dire tutto a tutti. Qualcuno però ci vuole muti e sordi. La soluzione? Oscurantismo, denunce, galera...
  • Crack down e repressione
  • Monopoli
    Osservatorio sulle multinazionali in campo informatico
100 Articoli - pagina 1 ... 9 10
  • Terrorismo, quattro siti nella lista nera

    Lo ha deciso il Dipartimento di Stato che per la prima volta inserisce alcuni indirizzi internet nella lista delle organizzazioni che sostengono il terrorismo internazionale
    15 ottobre 2003 - Punto Informatico
  • Malesia: censura del web

    10 ottobre 2003 - Unimondo
  • 11 milioni di fotografie per il non profit

    Le onp potranno usufruire gratuitamente dell'archivio immagini di Corbis e dell'agenzia Contrasto
    Stefano Arduini (s.arduini@vita.it)
  • Su Microsoft lo studio della CCIA

    Il dominio di Microsoft nel settore dei sistemi operativi rappresenta una minaccia per la sicurezza dell'economia e delle infrastrutture degli Stati Uniti
    27 settembre 2003 - Programmazione.It
  • Necessario supporto a Freenet

    20 settembre 2003 - Ian Clarke
  • Summit Internet ONU, appello dei radicali

    Il WSIS terrà la sua seconda fase in Tunisia: dopo l'allontanamento di Reporters sans frontières i radicali chiedono all'Italia e a Stanca di stimolare le democrazie in vista di un appuntamento tanto importante
    19 settembre 2003 - Punto Informatico
  • Un'intervista con Howard Rheingold, autore del volume «Smart Mobs»

    Nella cruna del digitale

    Per lo studioso statunitense, Internet, l'etere e le infrastrutture delle telecomunicazioni sono sempre state considerate un «bene comune» da preservare dalla logica economica. Questo ha permesso la moltiplicazione delle reti sociali che hanno garantito l'innovazione tecnologica per oltre un ventennio. Per le grandi corporation quei beni comuni sono la nuova gallina con le uova d'oro. La diffusione del personal computer e dei telefoni cellulari favorisce però la fluidità dei movimenti sociali e la proliferazione delle pratiche culturali. E così la tela tessuta di notte dai «promotori» della globalizzazione viene disfatta di giorno dall'uso sociale delle tecnologie della comunicazione
    17 settembre 2003 - Benedetto Vecchi
  • Sul Summit ONU l'ombra della censura

    Clamorosa decisione del Summit mondiale sulla Società dell'Informazione: Reporters Sans Frontières non potrà partecipare. Si avvicina un Summit grigio che, in questo clima, deciderà molto del futuro di Internet
    17 settembre 2003 - Punto Informatico
  • Attenzione ai trucchi!

    A Ginevra, il prossimo 10-12 dicembre, si terrà il Summit Mondiale sulla Società dell'Informazione (World Summit on the Information Society, WSIS).
    14 settembre 2003 - Giulietto Chiesa
  • WSIS? We seize

    Traduzione in italiano dell'appello ai media di base in vista del prossimo Wsis.
    13 settembre 2003 - -
pagina 10 di 10 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)