Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Convegno-dibattito: “Tesi su Taranto”

Eco-alternative: il caso di Hammarby Sjostad a Stoccolma

Il futuro sarà nelle green cities. In Svezia, a sud di Stoccolma esiste il quartiere Hammarby Sjostad. Da area industriale inquinata a modello di sostenibilità ambientale.
30 giugno 2013
Daniele Marescotti

Un particolare di Hammarby Sjostad

Il futuro sarà nelle green cities. In Svezia, a sud di Stoccolma esiste il quartiere Hammarby Sjostad.

Eppure questo quartiere ospitava una zona di insediamento industriale lì dove ora si trova un elegante e modernissimo quartiere residenziale. Qui, fra i giunchi delle acque dolci del lago Mälaren e il bosco di querce del parco di Sickla, il Comune di Stoccolma, con un progetto di dimensioni notevoli e avvalendosi delle più avanzate tecniche di costruzione, ha eretto Hammarby Sjöstad. “Sjöstad”, che letteralmente significa “città d’acqua”. Il nome deriva dal fatto che Hammarby è situato sulle rive del lago che bagna la capitale svedese, inoltre l’acqua rappresenta la sua principale fonte energetica. 

Note: Hammarby Sjostad: un esempio di riconversione
Relazione al Facility Management Day 2013 (Milano)
http://www.ifma.it/index.php?pagina=articolo.php&id_articolo=526

Allegati

  • Hammarby Sjostad

    Daniele Marescotti
    400 Kb - Formato pdf
    La metamorfosi di un quartiere industriale inquinato, ora bonificato e riqualificato per cittadini e turisti.
  • Slides su Hammarby Sjostad

    522 Kb - Formato pdf
    Le slides illustrano l'evoluzione verde del quartiere Hammarby Sjostad di Stoccolma

Articoli correlati

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.9 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)