Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Debito ecologico

22 settembre 2015

Da settembre siamo in debito ambientale con il Pianeta.  Ilva di Taranto

Ad agosto l'umanità ha consumato il budget di natura disponibile per l'intero anno 2015. Lo dicono gli istituti specializzati nei bilanci ambientali. Da settembre consumiamo più foreste e più risorse di quelle che il ciclo riproduttivo del Pianeta mette a disposizione. 
Questo significa che lasceremo ai nostri nipoti un pianeta più inquinato e impoverito di quello che abbiamo ereditato.
Non stiamo imprimendo una inversione di tendenza.
La crisi economica mondiale e la frenata della Cina sono una spia della non sostenibilità di questo processo di impoverimento delle risorse richiesto da una logica produttiva priva di sostenibilità.
All'Arpa Puglia e a Legambiente chiederei di riflettere su questo. Quando ILVA chiuderà avremo dato un piccolo ma significativo contributo all'alleggerimento del debito ambientale nei confronti del Pianeta.

Articoli correlati

  • La forza della nonviolenza
    Ecologia
    Come i bambini hanno cambiato la lotta all'inquinamento dell'ILVA

    La forza della nonviolenza

    Si chiude una settimana che passerà nella storia delle lotte popolari nonviolente italiane. Taranto ha scritto, con i suoi bambini e con il suo dolore, una delle pagine più luminose della resistenza nonviolenta alle ingiustizie. Adesso occorre fare altri passi avanti
    9 marzo 2019 - Alessandro Marescotti
  • I bambini di Taranto vogliono vivere
    Editoriale
    Protesta contro ArcelorMittal davanti al Municipio

    I bambini di Taranto vogliono vivere

    I fumi dello stabilimento ILVA (gestito da ArcelorMittal) non si sono fermati, anzi le emissioni cancerogene della cokeria sono aumentate. Lo attestano i dati Arpa del primo bimestre 2019
    8 marzo 2019 - PeaceLink
  • Aumentano nel 2019 a Taranto gli IPA a gennaio (+30%) e a febbraio (+49%) rispetto al 2018
    Taranto Sociale
    Report sull'incremento dell'inquinamento cancerogeno, genotossico e neurotossico

    Aumentano nel 2019 a Taranto gli IPA a gennaio (+30%) e a febbraio (+49%) rispetto al 2018

    Stamattina sono state effettuate misurazioni di IPA dentro una scuola di Taranto. I dati hanno superato i 60 ng/m3. Un valore elevato.
    28 febbraio 2019 - Associazione PeaceLink
  • Pioggia di critiche al ministro Costa da parte dei tarantini
    Ecologia
    I tarantini reagiscono subito alle parole del ministro Costa

    Pioggia di critiche al ministro Costa da parte dei tarantini

    In una sola ora il post del ministro dell'ambiente, Sergio Costa, è stato tempestato di critiche durissime
    6 marzo 2019

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)